Crea sito

Fregola sarda estiva con verdure

Questa ricetta è un invito a riempirsi gli occhi di bellezza e la bocca di gusto. Un viaggio favoloso alla scoperta dei sapori tipici della Sardegna. Da questa regione ho ricevuto l’ispirazione per realizzare un piatto estivo con la fregola proposta in modo al quanto originale e diverso dal solito.

Ho combinato due grandi protagonisti dell’estate, verdure di stagione, basilico e tanto amore per le cose buone e semplici. Un piatto fresco e leggero, ricco di gusto e sapore. Da provare senza riserva… conquisterà anche voi! ottimo da abbinare al vermentino di Gallura servito ad una temperatura di 11°. Bacioni e alla prossima ricetta

Ingredienti per 4 – 6 persone

320 gr di fregola
4 zucchine romanesche
6 pomodori san marzano
10 foglie di basilico
5 foglie di menta fresca
1 spicchio d’aglio
1 costa di sedano
1 peperone rosso
1 peperone giallo
mezza cipolla di tropea
buccia grattugiata di mezzo limone non trattato
olio Evo q.b
sale e pepe q.b

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, appena in ebollizione versate la fregola e procedete con la cottura per i minuti indicati sulla confezione (la mia 15 minuti).
Scolatela e raffreddatela sotto acqua corrente, trasferitela in una bool di vetro e aggiungete un filo d’olio Evo.

Lavate foglie di menta e basilico, sbucciate l’aglio e tritate tutto finemente. Unite questo battuto alla fregola, macinate pepe fresco quanto basta e mescolate con cura. Infine coprite con pellicola alimentare (meglio se un contenitore con coperchio ermetico) e trasferite in frigo per 3 ore.

Lavate e tagliate a cubetti di mezzo centimetro zucchine e peperoni. Riscaldate una padella antiaderente con un filo d’olio Evo, inserite le verdure tagliate e cuocere per 5 minuti a fiamma moderata,salate e pepate.
Lavate la costa di sedano, eliminate i filamenti e tagliate anch’essi a cubetti di mezzo centimetro.

Tritate finemente mezza cipolla di tropea freschissima. Lavate e dividete a meta i pomodori San Marzano (se non li trovate vanno bene anche i perini), eliminate i semi e l’acqua di vegetazione, infine tagliateli a cubetti piccoli.

Prendete il contenitore dal frigo, aggiungete i cubetti di sedano, pomodori e cipolla, amalgamate con cura al resto degli ingredienti e regolate di sale e pepe se necessario.

Terminate con un filo d’olio Evo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.