Crea sito

Focaccia con spinaci e acciughe

Oggi vi propongo una bella focaccia, facile da realizzare e ottima per coloro che come me amano le verdure. L’idea di abbinare le acciughe agli spinaci è stato un tocco in più. Finita in 5 minuti.

A presto!

Ingredienti

Per la focaccia
500 gr di farina 00
3 cucchiai di olio Evo
2 cucchiaini di sale fino
1 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
mezzo bicchiere d’acqua per il lievito
330 ml di acqua tiepida
Per farcire
400 gr di spinaci foglia lessati
1 peperoncino 1 spicchio d’aglio
sale q.b
filetti di acciuga sottolio a piacere

Versate la farina sul piano di lavoro, formate un cratere al centro e aggiungete olio, sale e lievito sciolto in mezzo bicchiere d’acqua tiepida con 1 cucchiaino di zucchero.

Inserite i 330 ml di l’acqua tiepida e impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una massa liscia e compatta. Se utilizzate una farina di buona qualità la dose di liquidi da me indicata è giusta. In caso l’impasto dovesse risultare leggermente molle unite farina quanto basta per riequilibrare la pasta.

Trasferite la pasta in una ciotola unta d’olio Evo, coprite e fatela lievitare per circa un’ora o fino al raddoppio, in un luogo lontano da fonti d’aria.
In una padella fate un giro d’olio aggiungete lo spicchio d’aglio e il peperoncino sminuzzati, appena prendono sapore, inserite gli spinaci strizzati. Lasciate insaporire giusto un paio di minuti (termineranno la cottura in forno), salate a piacere.

Preriscaldate il forno a 180°. Trasferite la pasta lievitata sul piano di lavoro infarinato e allargatela delicatamente con le mani, la forma non importa sarà qualcosa di irregolare (vedi foto inizio post). Mettetela sopra una teglia con un foglio di carta forno, condite con poco sale e un filo d’olio Evo.

Coprite la focaccia con gli spinaci cotti e ancora un filo d’olio Evo. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 22 minuti per una focaccia morbida, 200° per una focaccia leggermente più croccante.

Togliete la focaccia dal forno e prima di portarla in tavola, aggiungete in superficie i filetti di acciughe sottolio. Le due foto sotto sono il risultato finale.

Primo quarto divorato dal marito goloso ^_^

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.