Crea sito

Filetto ai tre pepi con verdure grigliate

La ricetta di oggi è un filetto ai tre pepi con verdure grigliate, utilizzo come razza un Angus. Un trucco per la perfetta riuscita è tenere la carne a temperatura ambiente, questo per non sottoporla a uno scock termico. Stemperate la carne fuori dal frigo 25 minuti prima dell’utilizzo.
Un’altro piccolo segreto, dopo aver sottoposto il filetto a una velocissima cottura in padella (giusto per sigillarlo), passate il filetto in forno preriscaldato a 200°.

Così facendo i succhi si stabilizzeranno e una volta nel piatto durante il taglio non vedrete sangue. La cottura rimarrà comunque media, la carne morbida e si scioglierà in bocca.
Ringrazio Meditations per la splendida foto, me la cavo in cucina ma per gli scatti meglio lasciar fare a chi con la macchina fotografica è un vero artista.

Ingredienti per 4 persone:

4 filetti dal peso di 300 grammi ciascuno (altezza 4 cm)
2 pomodori ramato
1 melanzana 1 cipolla
3 zucchine
100 gr di insalata lattughino
50 gr di rucola
qualche grano di pepe nero, rosa e verde
pepe nero macinato q.b
sale fino e grosso q.b
olio Evo q.b
succo di mezzo limone

Battuto di: 1 spicchio d’aglio, 2 foglie di salvia e un rametto di rosmarino.

Note: ho acquistato al supermercato lattughino e rucola in busta già pronti all’uso.

Come anticipato nella premessa, togliete la carne dal frigorifero 25 minuti prima della cottura, tornata a temperatura ambiente, bagnate le mani di olio e strofinate delicatamente i filetti.
Preriscaldate il forno a 180° nel frattempo lavate melanzana e zucchine, dividetele prima a metà poi tagliatele a bastoncini alti 2 cm. Sbucciate la cipolla e affettatela a rondelle alte 1 cm.

Schiacciate grossolanamente con il batticarne i tre pepi e teneteli da parte.

Coprite con carta alimentare la teglia del forno, disponete le verdure e irroratele di olio, sale fino, pepe macinato e il battuto di salvia, aglio e rosmarino, infine infornate per 20 – 25 minuti.
Una volta che le verdure sono pronte, passate al resto della ricetta.
Scaldate bene una buona bistecchiera antiaderente, meglio se di ghisa, quando è calda inserite la carne.

Cuocete 3 minuti da un lato, 2 minuti dall’altro, spegnete il fuoco, salate e irrorate un filo d’olio, infine spolverizzate da ambo i lati con il battuto dei 3 pepi. Trasferite i filetti su una teglia, infornate e cuocere 4 minuti a 200°. Togliete i filetti dal forno, avvolgeteli singolarmente con fogli di alluminio e lasciateli riposare 4 minuti.  Preparate la citronette versando in una ciotolina limone e sale, poi a filo l’olio Evo e battete forte con una forchetta fino ad ottenere un’emulsione cremosa.

Lavate i pomodori e tagliateli a fettine.
Nel frattempo versate il lattughino e la rucola in una bool di vetro con le fette di pomodoro, condite con la citronette e amalgamate tutto. Suddividete l’insalata nei piatti, aggiungete le verdure grigliate, infine regolate a piacere di pepe macinato a mulinello.

Eliminate il foglio di alluminio, adagiate al centro il filetto di carne, terminate con un filo d’olio Evo e qualche chicco di sale grosso se gradito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.