Crea sito

Crema catalana con cioccolato fondente all’arancia

IMG_20160928_145031

In queste sere complice la nostalgia di qualche estate fa trascorsa in Spagna, mi è venuta voglia di rifare un dolce al cucchiaio morbido, soffice, gustoso, profumatissimo e irresistibile, di cosa sto parlando? ma della mitica crema catalana ovviamente!

La voglia di sperimentare varianti e sapori nuovi, ho deciso di inserire nella ricetta il cioccolato fondente all’arancia, consiglio a tutti di provarla!

Ingredienti per 6 persone

500 ml di latte intero
4 tuorli d’uovo
120 grammi di zucchero
zucchero di canna q.b
30 gr di maizena
buccia grattugiata di un limone
un pezzo di cannella
1 tavoletta di cioccolato fondente all’arancia (100 gr)

Note: in mancanza della stecca di cannella potrete utilizzare 1 cucchiaino di quella in polvere.

Per prima cosa tagliate il cioccolato grossolanamente. In un pentolino versate 450 ml di latte con metà dose di zucchero semolato, cannella e scorza di limone grattugiato, riscaldate il latte fino a sfiorare il bollore.
In una ciotolina versate l’amido di mais con i restanti 50 ml di latte e con l’aiuto di una frusta sciogliete eventuali grumi fino a ricavare una base liscia.

In una bacinella separate i tuorli dagli albumi e nel composto dei rossi mettete l’altra metà dello zucchero semolato rimasto e montate con una frusta fino a quando diventeranno gonfi e spumosi. Aggiungete il contenuto della ciotolina di latte e mais e amalgamate tutto.
Spegnete il latte, attendete un paio di minuti e versate a filo nella massa dei tuorli girando velocemente.

Filtrate tutto e procedete con la cottura della crema. Consiglio di utilizzare la stessa pentola del latte così non sporcherete altri utensili. Cuocere a fiamma bassa girando continuamente.

Versate la crema in una bool di vetro. Dividete la cioccolata tagliata grossolanamente nelle pirofile e con un piccolo mestolo riempite di crema le cocotte di ceramica. Una volta a temperatura ambiente potrete metterle in frigorifero. Prima di servire cospargete la superficie di zucchero di canna grezzo, usate il cannello e caramellate per pochi secondi, giusto quanto basta per creare la crosticina. In mancanza del cannello passare le cocotte  sotto il grill per un paio di minuti.

Note: il cannello è conosciuto anche con il nome cannello da cucina o caramellatore, reperibile per pochi euro nei negozi di casalinghi o su internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.