Le ricette della Lady: polpette al ragù con cuore di Provolone del Monaco

Cosa c’è di meglio di un buon piatto di polpette? Se al ragù (in questo caso semplice semplice.. “Sciuè, sciuè” si direbbe dalle mie parti), con un ripieno di Provole del Monaco, poi…
Oggi prepariamo un secondo piatto che mi piace davvero tanto e che con le dovute correzioni, può essere servito anche ai nostri bambini. Ricco di Provolone del Monaco, un prodotto di eccellenza, nonché “tipico” della nostra Campania (e di particolare pregio!), che trova la sua zona di produzione tra i Monti Lattari e la Penisola Sorrentina. “La specificità del “Provolone del Monaco DOP” nasce dalla tipicità della materia prima, che viene sapientemente trasformata dalle abili mani dei casari che custodiscono gelosamente i segreti della lavorazione di un tempo. Cornice non trascurabile di questo processo è il particolare microclima che ritroviamo negli ambienti di lavorazione e stagionatura. È proprio l’insieme di queste caratteristiche allevatoriali e di trasformazione, inserite in un ambiente così variegato, che contribuisce a conferire un profumo ed un gusto ineguagliabile al prodotto” [Per tutte le informazioni in merito al Provolone del Monaco D.O.P., leggete qui].

Ecco a voi la ricetta del giorno e divertitevi a prepararla e… A gustarla!!!

POLPETTE AL RAGU’ SEMPLICE, CON CUORE DI PROVOLONE DEL MONACO
Tempo di preparazione: 50 minuti circa
Ingredienti, per sei persone
300 gr. di carne macinata mista (manzo e maiale);
1 uovo intero;
sale q.b.;
pepe nero macinato fresco q.b.;
1 ciuffetto abbondante di prezzemolo;
150 gr. di pane bagnato;
1 spicchio di aglio;
250 gr. di Provolone del Monaco;
400 gr. di pomodori pelati Pomilia;
½ cipolla bianca;
olio extravergine di oliva q.b.;
basilico q.b.;
pangrattato q.b.;
1 pezzetto di parmigiano reggiano;
1 pizzico di zucchero

Preparazione
Mettete il pane in ammollo in acqua fredda, poi scolate e strizzate; in una terrina, versate la carne trita e stemperatela, con l’aiuto di una forchetta; aggiungetevi l’uovo intero, il sale, il pepe, l’aglio tritato ed il pane e mescolate in modo da ottenere un composto omogeneo e morbido.
Distribuite parte del composto nel palmo di una mano e schiacciate al centro; inseritevi un pezzo di provolone e richiudete, formando una pallina. Ripetete l’operazione per tutto il composto e terminate, impanando le polpettine nel pangrattato. Friggete in olio e.v.o. abbondante e bollente, fino a far diventare il prodotto dorato, ma non stracotto. In un tegame antiaderente, andate a sfriggere il pezzetto di parmigiano in due cucchiai di olio e.v.o.; aggiungetevi la cipolla a pezzetti e fate rosolare; versatevi il pomodoro, con un pizzico di sale grosso ed uno di zucchero e fate cuocere per circa 15 minuti a fuoco moderato, con coperchio. Una volta pronto il sugo, immergetevi le polpettine, una ad una e sistematele su un piatto di portata.
Buon appetito ed a domani, con una nuova ricetta!

 

Precedente Le ricette della Lady: spiedini di gamberi Successivo Le ricette della Lady: torta con albumi
Da oggi finalmente potrai rimanere sempre aggiornata/o sulle mie nuove ricette e non perderti i miei utilissimi consigli di Cucina!
ISCRIVITI ORA ALLA LADY NEWSLETTER