Le ricette della Lady: capesante scottate con salsa al limone

Bentrovate e bentrovati!!!
Oggi vi propongo una ricetta veloce e particolarmente saporita, con protagoniste le Capesante (od altrimenti dette “Conchiglie di San Giacomo”). Il nome “capasanta” risale al Medioevo, quando i sacerdoti la usavano per versare l’acqua santa sul capo di chi stava ricevendo il battesimo. Il suo secondo nome, conchiglia di San Giacomo o conchiglia del pellegrino, deriva dal fatto che, sempre in età medievale, i pellegrini che compivano il cammino di Santiago, una volta arrivati alla meta, il santuario di San Giacomo, appunto, legavano la conchiglia concava della capasanta al collo o al bastone. Ricchissimo di Omega-3 e sali minerali, il mollusco è trai  più ricercati e consumati al mondo; nonostante si trovi facilmente in tutti i mesi dell’anno (sono ovviamente di allevamento; non parliamo del periodo di Natale, poi, quando se ne trovano tantissime ed il loro prezzo lievita così tanto fino a triplicare, in alcuni casi), è consigliabile acquistarlo e mangiarlo da maggio ad agosto, per avere un prodotto non di allevamento nel piatto.

La ricetta che vi offro è semplicissima. Realizzatela insieme a me, seguendo passo passo tutti i punti della preparazione.

LADY CAPESANTE SCOTTATE CON SALSA AL LIMONE
Tempo di preparazione: 40 minuti circa
Ingredienti, per 4 persone
12 capesante freschissime;
2 cucchiai di olio e.v.o.;
300 gr. di burro chiarificato Prealpi;
70 ml di succo di limone fresco;
60 ml di vino bianco secco;
1 scalogno;
sale q.b.;
pepe nero macinato frescoPk Giordano q.b.;
prezzemolo q.b.

Preparazione
Lavate bene le capesante e sciacquatele a lungo sotto l’acqua corrente per togliere tutta la sabbia e i detriti che possono essersi accumulati al loro interno. Separate il mollusco da guscio e corallo facendo molta attenzione; adagiatele in una ciotola, copritela con pellicola alimentare e sistematele in frigo. Tagliate lo scalogno a pezzetti e fatelo cuocere in un tegamino con limone e vino; fate ridurre i liquidi ed aggiungetevi il burro freddo a pezzetti, poco alla volta; emulsionate e filtrate la salsina.
Grigliate rapidamente le capesante e salatele; servitele con la salsa ed insaporitele con il pepe nero (ed eventualmente il prezzemolo tritato). Accompagnate con una fresca insalata mista.
Buon appetito ed a domani, con una nuova ricetta della vostra Lady!

Precedente Le ricette della Lady: ciambellone rustico ripieno Successivo Le ricette della Lady: torta alla birra
Da oggi finalmente potrai rimanere sempre aggiornata/o sulle mie nuove ricette e non perderti i miei utilissimi consigli di Cucina!
ISCRIVITI ORA ALLA LADY NEWSLETTER