Il mio panettone gastronomico farcito

Una volta preparato, bisogna farcirlo. In realtà, c’è già una ricetta della farcitura del panettone gastronomico, ma questo merita una sua pagina personale, è fatto in casa, è artigianale, senza coloranti, quindi…mettiamoci all’opera. Se dovesse rimanervi, cosa che dubito, conservatelo in frigorifero avvolto in carta trasparente, poi cacciatelo per tempo, posso assicurarvi che è delizioso anche il giorno dopo e ancora morbido. Perfetto!

  • DifficoltàMolto facile
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gProsciutto cotto
  • 150 gBresaola
  • 2 confezioniTonno sott’olio o al naturale
  • q.b.Insalata
  • q.b.Rucola
  • q.b.Robiola
  • q.b.Maionese

Preparazione

  1. Tagliare il panettone a strati, nel mio caso ne ho fatti 6 ma questo dipende naturalmente dalla forma che avete usato. Farcire, adesso, ogni strato con un gusto diverso, io, partendo dalla base, ho farcito con maionese-tonno-insalata verde, robiola-bresaola-rucola, maionese-prosciutto cotto-insalata verde, poi ho ricominciato e, alla fine, ho spalmato nella parte inferiore la calottina del panettone e ho coperto. Lasciar riposare per un paio d’ore in modo che si fondano bene tutti i sapori e………BUONE FESTE!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Panettone gastronomico con la macchina del pane (ricetta base) Successivo Torta di mele caramellata

Lascia un commento