Ciambella all’arancia PaneAngeli

Questa è una ciambella perfetta per la prima colazione o la merenda dei più piccoli. Si tratta di una ricetta PaneAngeli però ammetto di aver fatto una piccola modifica. La ricetta originale, infatti, prevedeva l’uso di 200 g di burro che ho sostituito, per avere un dolce più light, con 132 g di olio; perchè in un dolce la quantità di burro può essere sostituita con i corrispondenti 2/3 di olio, naturalmente non sempre è possibile ma in questo caso sì. Se lo preparate con il burro montate prima il burro con le uova e poi aggiungere tutti gli altri ingredienti come nell’ordine. Preparatelo come meglio credete oppure preparatelo in entrambi i modi e fatemi sapere poi come lo preferite.

  • DifficoltàBassa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4uova
  • 150 gzucchero
  • 132 golio di semi di mais
  • 1 bustinavanillina
  • 1fialetta aroma di limone PaneAngeli
  • scorza grattugiata di 1 arancia
  • succo di 1 arancia
  • 1 pizzicosale
  • 200 gfarina 00
  • 100 gfrumina
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Montare a neve con un pizzico di sale gli albumi. Lavorare i tuorli con lo zucchero, quando saranno diventati gonfi e spumosi, aggiungere gradatamente, e sempre mescolando, un ingrediente alla volta amalgamandolo all’impasto prima di aggiungere quello successivo, l’olio, la vanillina, la fialetta di limone, la scorza grattugiata e il succo dell’arancia, la farina mescolata e setacciata con la frumina e il lievito setacciato. Aggiungere, per ultimo, gli albumi montati a neve mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto. Quando l’impasto sarà ben amalgamato, versarlo in uno stampo a ciambella del diametro di 24 cm circa e cuocere in forno preriscaldato a 160° per circa 30′, fate sempre la prova stecchino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Carbonara di zucchine Successivo Cotoletta di pesce spada

Lascia un commento