Crea sito

Scrigni di patate e funghi filanti, che bontà!

Gli scrigni di patate e funghi filanti, sono dei gustosi tortini ripieni che vi lasceranno davvero di sasso!! Scoprite con noi questa delizia per il palato!

scrigni di patate

Scrigni di patate e funghi filanti

Dosi per 9 scrigni;

Difficoltà facile;

Tempi di preparazione 30 minuti;

tempi di cottura 30 minuti;

Ingredienti:

  • 800 g di patate;
  • 150 g di funghi misti;
  • 50 g di mozzarella;
  • olio;
  • sale;
  • pepe;
  • prezzemolo;
  • 20 g di burro+ il necessario per imburrare i pirottini;
  • pan grattato;
  • 30 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 uovo;
  • Noce moscata

Pelate le patate e lessatele in abbondante acqua.

Nel frattempo preparate i funghi: in una padella fate soffriggere uno spicchio d’aglio in poco olio. Pulite, tagliate e lavate i funghi e aggiungetele all’olio. Condite con sale, pepe e prezzemolo. Lasciate cuocere a fuoco basso per 20 minuti circa.

(la fine della cottura dei funghi dovrebbe coincidere con quella delle patate se li preparate contemporaneamente)

Tagliate la mozzarella in fettine sottili. Mettetela in un colino e su un foglio di carte assorbente così che non eliminino troppa acqua durante la cottura.

Passate le patate allo schiacciapatate. Aggiungetevi il burro, l’uovo,  la noce moscata, sale, pepe e il parmigiano. Amalgamate con l’aiuto di un cucchiaio.

Imburrate 9 pirottini per muffin e fate aderire il pangrattato. Procedete con un primo strato di patate. Aggiungete qualche fungo, poi la mozzarella e coprite con altra patata fino ad arrivare alla fine del pirottino.

Una volta concluso l’impasto infornate a 200° per 30 minuti, o fino a quando non saranno dorati!!

Servite ancora caldi e filanti!

scrigni di patate 3scrigni di patate 2

Vi sono piaciuti i nostri scrigni di patate?! Povate a preparare anche..un enorme scrigno!! Involtino di patate con speck e melanzane!

Oppure prova a preparare anche il nostro involtino di patate con prosciutto e stracchino!! Davvero super!

Ilaria&Chiara!!!

Seguiteci su Facebook e rimanete sempre aggiornati con la nostra newsletter che trovate nella colonna di destra!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.