Crea sito

Melanzane ripiene alla Pantesca

Share:
Condividi

melanzane ripiene

 

 

Ingredienti per 4 persone :

  • 4 belle melanzane
  • circa 10 sarde sottosale
  • olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • pangrattato qb
  • Trito di prezzemolo fresco
  • circa 3 o 4 pomodori San Marzano
  • Mandorle tritate grossolanamente qb
  • noce moscata e cannella 1 pizzico
  • Parmigiano grattugiato circa 100 gr

Procedimento:

  1. Tagliate le melanzane a metà per il senso della lunghezza (vedi foto) e svuotatele all’interno.
  2. Immergete le melanzane svuotate in acqua bollente per qualche minuto  finchè non si ammorbidiscono un po’: non dovranno esser cotte ma solo  morbide
  3. Adesso fate a cubettini il dentro delle melanzane e bollite anche questo fino quasi a cottura
  4. Scolate la polpa delle melanzane e strizzatela bene.
  5. Nel frattempo in un ampia padella fate soffriggere l’aglio con olio  evo e quando questo sarà imbiondito e l’olio profumato aggiungete i  pomodori a cubetti.
  6. Fateli cuocere bene poi aggiungete la polpa della melanzana e fate insaporire.
  7. Adesso aggiungete il prezzemolo tritato, un pizzico di cannella, un  pizzico di noce moscata, le mandorle tritate  e i filetti di sardina  sottosale: aggiungetene pochi per volta in modo tale da rendersi conto  della sapidità: tenete conto che dovrà esser ben saporito perchè poi  aggiungerete molto pangrattato quindi abbondate pure.
  8. Una volta che avete fatto ben insaporire il tutto spengete il fuoco  ed iniziate ad aggiungere il pangrattato ed il formaggio: dovete  aggiungerne molto: fino ad ottenere una pasta modellabile:
  9. Dovrete riempire tutte le melanzane con questo impasto e infornarle a  180°C fino a che non si sarà formata una bella crosticina sopra.
  10. Sfornatele e fatele riposare 10 minuti prima di servirle.

Buon appetito

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Share:
Condividi
Vota questa ricetta:
Melanzane ripiene alla Pantesca
  • 5.00 / 55

Author: pantelleriarchiviostorico

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>