Zuppa di farro con gamberetti e pomodori.

Il farro abbassa il colesterolo: contiene una buona percentuale di niacina e di lignani, sostanze che hanno la proprietà di prevenire molte malattie cardiovascolari.

Grazie ai fitoestrogeni, il farro si rivela utile per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue ed aumentare l’elasticità dei vasi sanguigni. È stato dimostrato che mangiare farro regolarmente apporta benefici in caso di aterosclerosi dato che ne rallenta la progressione.

zuppa_di_farro_con_gamberi

Ingredienti:

500 g di farro
200 g di gamberetti
1 cipolla
100 g di lardo
1 gambo di sedano
4 pomodori maturi
1 litro e mezzo di brodo
sale
pepe
olio extravergine d’oliva

Preparazione:

 

  • Fate soffriggere in due cucchiai di olio d’oliva la cipolla finemente tritata, il lardo, ed i pomodori pas­sati al setaccio.
  • Unite il sedano che avrete ridot­to a rondelle, fate insaporire quindi versate il brodo o un passato vege­tale ed il farro.
  • Fate cuocere per circa un’ora a fuoco dolce.
  • Cinque minuti prima del termine della cottura unite delicatamen­te i gamberi sgusciati ed il trito di prezzemolo.
  • Regolate di sale e pepe.
  • La zuppa va servita in tavola cal­dissima, irrorata di olio extravergi­ne d’oliva.
  • Potete accompagnare il piatto con dei piccoli crostini ben cotti e fragranti che esalteranno sia l’aspet­to che il sapore di questo piatto semplice e gustoso.
  • Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

 

 
Precedente Agnolotti al sugo d'arrosto con cavolo e formaggio. Successivo Polpo in verde, un'idea fresca e originale.

Lascia un commento