Zuppa alla molisana.

Zuppa alla molisana.

La cucina regionale è la base della ricchezza di proposte della cucina italiana.

La gastronomia molisana si caratterizza per genuinità, semplicità e purezza e paradossalmente il ritardo nella diffusione di conoscenza l’ha preservata dalle falsificazioni e forzature che da anni minano le cucine regionali.

Ingredienti: per 4 persone

200 gr. di faggioli cannellini
250 g cotiche di maiale
1 spicchio d’aglio
1 gambo di sedano
6 pomodori pelati
1 peperoncino
mezza cipolla
un bicchiere di olio di oliva
basilico
sale
pepe

Preparazione: 45′

  • Dopo aver fatto rinvenire dei fagioli cannellini per una notte in acqua tiepida, scolateli e metteteli a cuocere coperti d’acqua fredda.
  • A parte lessate delle cotiche di maiale tagliate a pezzetti, e a metà cottura scolatele e unitele ai fagioli, aggiustando di sale.
  • Intanto preparate un sughetto soffriggendo in olio una cipolla e uno spicchio d’aglio tritati, aggiungete pomodori tagliati, gambo di sedano a pezzetti, peperoncino, basilico, sale e pepe.
  • Un quarto d’ora prima del termine di cottura dei fagioli, unite il condimento ultimando la preparazione.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Taccozze (o sang’ a taccun’) molisane. Successivo Sedano in umido, piatto caratteristico della cucina molisana.

Lascia un commento

*