Vincisgrassi marchigiani, la speciale ricetta maceratese.

vincisgrassi_marchigiani

La cucina marchigiana é fatta di gusti sani e casalinghi dove prevalgono i prodotti di mare, pesce e crostacei, la porchetta, i salumi, le verdure ed i latticini.

Ingredienti: per 4 persone

Per il sugo:

3 etti di carne macinata,
6/7 etti spezzatino magro di manzo e maiale,
una salsiccia oppure una fettina di pancetta di maiale (70/80 gr.) ben tritata,
rigaglie di pollo,
nerbetti (aiutano a “tirare” il sugo),
un nodino di coda di manzo,
1 tubetto di conserva di pomodoro,
400 gr. passata densa di pomodoro,
2 cipolle, 1 costola di sedano, 1 carota
1 bicchiere di vino bianco,
3/4 chiodi di garofano,
maggiorana,
sale e pepe,
olio d’oliva ed una noce di burro

Per la besciamella:
latte, farina, burro, sale e noce moscata.

Per la pasta:
uova (circa 8 per chilo di farina),
farina
parmigiano grattugiato

Preparazione: 45’

Cottura: 30′

  • Preparazione ragù:
  • Fare rosolare nel coccio un battuto di pancetta e prosciutto grasso, addizionare poi un trito di cipolla, aglio, sedano, carota che dovranno appassire lentamente con aggiunta di piccole spruzzate di vino bianco secco.
  • Aggiungere rigaglie di pollo, passato di pomodoro, sale, pepe, e lasciar sobbollire questo sugo per almeno due ore.  
  • Preparazione pasta:  
  • Fare una sfoglia sottile con farina e uova.  
  • Tagliare delle larghe lasagne della grandezza di circa un palmo della mano, lessarle un pò alla volta in abbondante acqua salata, e a metà cottura scolarle, passarle in acqua fredda, e adagiarle ad asciugare su un canovaccio.  
  • In una pirofila da forno bagnata con il ragù, adagiare uno strato di pasta alternato ad uno strato di sugo spolverato di parmigiano.  
  • Ripetere l’intera operazione più volte, chiudendo con un ultimo strato di ragù abbondante.  
  • Coprire la pietanza con una finissima besciamella insaporita.
Leggi anche:  Pappardelle dello zar, squisite pappardelle al gusto di salmone.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Sedano in umido, piatto caratteristico della cucina molisana. Successivo Scaloppine di pollo alle erbe.

Lascia un commento

*