Una ricetta rinfrescante: antipasto di melanzane.

Grazie al suo alto contenuto di acqua, la melanzana è considerata innanzitutto depurativa dell’organismo, ed è quindi consigliata nei casi di gotta, arteriosclerosi e problemi di infiammazione alle vie urinarie; la buona presenza di potassio e di altri minerali le conferisce poi proprietà rimineralizzanti e ricostituenti.

Le melanzane contengono inoltre alcune sostanze amare, presenti anche nelle foglie dei carciofi, che contribuiscono a stimolare la produzione di bile ed anche ad abbassare il tasso di colesterolo “cattivo” nel sangue. Essendo un ortaggio molto povero di calorie e ricco di fibre, la melanzana è spesso inserita nelle diete dimagranti.

La melanzana ha anche proprietà lassative, anche se non molto marcate, ed è quindi utile in casi di stitichezza.

melanzane

Ingredienti:

600 g di melanzane
1 bicchiere olio d’oliva
1 cucchiaio di zucchero
1 bicchiere aceto di vino bianco
sale fino
aglio

Preparazione: 10′ + 60′ di riposo

Cottura: 10’

  • Lavate e asciugate le melanzane.
  • Tagliatele a cubetti abbastanza grossi.
  • Mettetele in una terrina coperte di acqua e sale e lasciatele così per un’ora.
  • Poi tiratele su e spremetele, mettetele in un tegame con l’olio e friggetele 5′.
  • Mettete in una padella pulita poco olio, 1 spicchio d’aglio e unitevi le melanzane unendo lo zucchero e l’aceto.
  • Fate scaldare il tutto mescolando con garbo
Leggi anche:  Ingredienti e Consigli per preparare una ricetta facile e veloce con le sardine.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Torciglioni con sugo di verdure. Successivo Prosciutto glassato con senape e marmellata di arancia.

Lascia un commento

*