Trota salmonata con pomodori e cipolle.

La trota salmonata, una specie di origine nord americana, è affine alla trota fario, da cui si distingue per la presenza per la presenza di una fascia longitudinale rosa-purpurea sui fianchi e di piccole macchie nere sulla pinna caudale. Nelle nostre acque non supera di regola 50-60 cm, mentre nei paesi d’origine può raggiungere anche 1 metro di lunghezza.

La trota salmonata, anni or sono veniva regolarmente immessa nelle acque montane e collinari di categoria D, dove non è tuttavia in grado di riprodursi, ed è quindi in costante diminuzione.

Oggi viene ancora allevata negli impianti di troticoltura esclusivamente a scopo alimentare e per il ripopolamento dei laghetti di pesca sportiva, e di alcuni tratti di zone C, adibiti a campi di gara.

Trota_salmonata_con_pomodoro_e_cipolle

Ingredienti: per 4 persone

1 trota pulita da 1 kg
1 cucchiaino di curcuma in polvere
3 cipolle tritate
3 pomodori
un pezzo di zenzero fresco lungo 4 cm grattugiato
2 peperoncini rossi freschi
2 spicchi d’aglio tritati
3 cucchiai di burro fuso
2 foglie d’alloro
1/2 cucchiaino di semi di cumino
2 cucchiai di yogurt al naturale
2 cucchiaini di olio di senape
sale

Preparazione: 25′

  • Lavate la trota e asciugatela bene.
  • Tagliate via la testa e la coda e tagliatela in diagonale a pezzi larghi 6 cm circa.
  • Mettete i tranci di trota su un piatto, cospargeteli con un po’ di sale e 1/2 cucchiaino di curcuma e metteteli da parte.
  • Lavate i pomodori, tagliateli in quattro ed eliminate torsolo e semi.
  • Lavate i peperoncini, svuotateli di torsolo e semi e tagliateli poi in lungo in due o tre fette.
  • Lavatevi bene le mani dopo l’operazione e non toccatevi assolutamente gli occhi!
  • Scaldate il burro fuso in un casseruola e rosolate a fiamma alta l’alloro e il cumino per un minuto.
  • Aggiungete la cipolla e fatela dorare bene.
  • Abbassate leggermente la fiamma e incorporate lo zenzero, l’aglio, i peperoncini e 1/2 cucchiaino di curcuma.
  • Mescolate per due minuti.
  • Mettete nella casseruola gli spicchi di pomodoro e lo yogurt e continuate a mescolare per 3 minuti.
  • Aggiungete 150 ml di acqua e portate a ebollizione.
  • Non appena la salsa inizierà a bollire, abbassate la fiamma e aggiungete un po’ di sale e i tranci di trota.
  • Versate la salsa a cucchiaiate sopra il pesce in modo di coprirlo bene, mettete il coperchio sulla pentola e lasciate sobbollire a fuoco lento per dieci minuti.
  • Lasciate raffreddare leggermente i tranci di trota, irrorateli con l’olio alla senape, girateli bene nella salsa facendo attenzione a non romperli e servite in tavola.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*