Tagliatelle all’arancia, una ricetta speciale.

Arancia nel condimento e nell’impasto, per queste tagliatelle speciali.

Seguiteci e scoprirete una pasta fatta in casa davvero unica.

Abbiamo infatti messo nell’impasto oltre alle uova e alla farina, alcuni ingredienti che la rendono particolarmente saporita.

Otterrete così una pasta ricca e gustosa da accompagnare a un condimento molto semplice e veloce.
tagliatelle_all'aranciaUna ricetta facile e gustosa in cui il sapore dolce dell’arancia si unisce perfettamente a quello della panna e del pepe, creando un piatto gradevole e leggero per tutta la famiglia.

Vedi anche:Tagliatelle con gamberoni e tocco di funghi porcini.

Questo tipo di condimento può essere utilizzato con ogni tipologia di pasta, ma i risultati migliori si ottengono con delle ottime tagliatelle fresche. Procuriamoci quindi tutti gli ingredienti necessari e, con l’aiuto di questo tutorial, vediamo come preparare le tagliatelle all’arancia.

Tagliatelle all’arancia, una ricetta speciale.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24 per 4 persone

Leggi anche:  Cappelletti vegetariani in brodo.

300 g di farina
2 piccole uova
3 arance (meglio se del tipo sanguinelle)
100 g di ricotta
40 g di burro
latte
sale
pepe

Preparazione.

preparacion-green-metallic-24x24 20′

Come si prepara.

  • Lavate molto bene l’arance, poi grattugiate finemente la scorsa di 2 frutti e prelevate quella del terzo frutto con l’utensile pelapatate, formando una serie di scorzette.
  • Tagliate queste ultime a filini e scottateli per 2 minuti in acqua bollente.
  • Spremete due arance e filtrate il succo.
  • Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, spolverizzatela con una presina di sale e sgusciate le uova al centro della fontana.
  • Spargete la scorza grattugiata su farina e uova e cominciate a intridere gli ingredienti con la punta delle dita.
  • Poi aggiungete il succo delle arance (un cucchiaio per volta, in modo che la quantità di liquido non superi quella necessaria a dare all’impasto la giusta consistenza: infatti se le arance sono grosse potrebbe servirvi meno succo).
  • Continuate a lavorare la pasta fino a che sarà diventata omogenea ed elastica.
  • Fatene un panetto e lasciatelo riposare per mezz’ora, coperto.
  • Dopodiché dividete la pasta in 2-3 pezzi e stendeteli in foglie sottili, arrotolatele e ricavatene le tagliatelle della larghezza voluta.
  • Distribuitele sulla spianatoia infarinata e lasciatele riposare per un po’.
Tagliatelle all'arancia, una ricetta speciale. Condividi il Tweet

Cottura.

cottura-green-metallic-24x24 10′

  • Fate lessare la pasta.
  • Passate al setaccio la ricotta e unitevi un filino di latte e il succo filtrato dell’ultima arancia.
  • Fate fondere il burro con i filini di arancia preparati, in modo che ne assorba il profumo.
  • Unite la crema di ricotta e lasciate scaldare per qualche minuto, insaporendo con sale e pepe.
  • Versate 2-3 cucchiai di acqua di cottura per ammorbidire la salsa e con questa condite le tagliatelle
Leggi anche:  Pappardelle dello zar, squisite pappardelle al gusto di salmone.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Precedente Ingredienti e Consigli per fare un buon fritto di calamari, croccante e asciutto. Successivo Cotechino in galera, ricetta tipica dell'Emilia-Romagna.

2 commenti su “Tagliatelle all’arancia, una ricetta speciale.

Lascia un commento