Strudel agli asparagi un antipasto raffinato e coreografico.

Strudel agli asparagi un raffinato e coreografico.

La Cucina di Susana Giallo Zafferano ti suggerisce alcune ricette a base di strudel destinate a conquistare i tuoi ospiti sia al palato che alla vista.

Lo strudel è un dolce a pasta arrotolata o ripiena che può essere dolce o salata, ma nella sua versione più conosciuta è dolce a base di mele, pinoli, uvetta e cannella.

Noi invece proponiano come antipasto una versione salata.

Strudel agli asparagi un raffinato e coreografico.
Strudel agli asparagi un antipasto raffinato e coreografico.

Puoi puntare su una ricetta veloce da realizzare ma di sicuro effetto cucinando il pesce spada con pomodorini e peperoncini non troppo piccanti.

Vuoi trasformare il pesce spada in un secondo raffinato e coreografico?

La Ricetta.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24 per 4 persone

250 g pasta sfoglia
350 g di asparagi
80 g di prosciutto cotto affettato
80 g di taleggio
un tuorlo
una noce di burro
sale

Preparazione.

preparacion-green-metallic-24x2450′

  • Raschiata la parte bassa del gambo degli asparagi, lavateli, lessateli in acqua bollente salata, scolateli, tagliateli a pezzetti.
    Dopo aver eliminato la parte più dura e fateli saltare nel burro.
  • Fate scongelare la pasta a temperatura ambiente e stendetela in una sfoglia molto sottile, dandole la forma di un rettangolo.
  • Sistematevi sopra le fette di prosciutto, lasciando liberi 2 cm circa di bordo, sopra il prosciutto mettete gli asparagi e il formaggio a dadini.
  • Spennellate i bordi con il tuorlo sbatutto, poi arrotolate la pasta su se stessa e sigillate le estremità del rotolo premendole con le dita.
  • Trasferite il rotolo sulla placca del forno foderata con carta da forno.
  • Spennellate la superficie con il tuorlo rimasto e decoratela a piacere con i ritagli della pasta.

Cottura.

cottura-green-metallic-24x2425′-30’

  • Cuocete in forno già caldo a 200° per 25-30 minuti.
  • Lasciate riposare qualche minuto e servite.

Vino consigliato.

Bianco secco profumato altoatesino, come il Sauvignon Cantina di Cornaiano.

Strudel agli asparagi un antipasto raffinato e coreografico. Condividi il Tweet

Le colline di Cornaiano di 400-500 m di altezza e la vicinanza delle Alpi orientali attribuiscono al Sauvignon il suo profumo intenso e caratteristico. Le uve crescono su terreno ghiacciale morenico e vengono vendemmiate alla maturazione ottimale.

Leggi anche: Lo strudel di mele dolce tipico del Trentino Alto Adige in una variante inedita.

Vinificazione.
La vendemmia avviene manualmente in piccoli contenitori per il trasporto in cantina. Dopo una breve macerazione e pigiatura a grappolo intero avviene la sfecciatura per sedimentazione naturale del mosto. Fermentazione a temperatura controllata in tini d’acciaio inox. Affinamento sui lieviti fini in serbatoi d’acciaio inox senza fermentazione malolattica per 6 mesi.

Note sensoriali e suggerimenti.
Il vitigno bianco Sauvignon viene coltivato in Alto Adige da oltre un secolo. Il profumo intenso di ortica e sambuco e la freschezza e vivacità in bocca sono tipici per questo vino. Lo consigliamo come aperitivo. Si adatta anche per accompagnare pesce, frutti di mare e pietanze a base di asparagi.

sauvignon-palladium-ok-950

Tonno grigliato all'aglio con pomodori. Condividi il Tweet

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Tonno grigliato all'aglio con pomodori, ricetta veloce e deliziosa. Successivo Come preparare una deliziosa polenta concia alla piemontese.

Lascia un commento

*