Salmone in crosta.

Il salmone salar, salmone dell’Atlantico o più comunemente il salmone è uno dei pesci più apprezzati e pregiati a livello culinario. Il commercio che vi è dietro è talmente elevato che sono stati trovati vari mezzi per catturarli, i salmoni infatti sono conosciuti per la loro grande tenacia e nella maggior parte dei casi riescono a liberarsi con le tecniche della pesca a mosca e spinning.

Noi in Italia lo consumiamo soprattutto affumicato. Probabilmente la più alta vendita di salmone affumicato si registra durante il periodo natalizio. Oggi voglio concentrarmi proprio su questo pesce dalle proprietà benefiche per il nostro organismo. A fine articolo troverete un elenco di ricette consigliate a base di salmone!

salmone_in_crosta

Ingredienti: per 4 persone

2 confezioni di pasta sfoglia surgelata
1 trancio di salmone fresco di circa 1 kg
olio extravergine d’oliva
1 vasetto di cetriolini in agrodolce
3 uova sode
2 cucchiai di brandy
burro
sale
pepe

Preparazione: 90′

  • Rassodate le uova, sgu­sciatele e tagliatele in quarti.
  • Sgocciolate bene i cetriolini.
  • Fate scongelate la pasta sfoglia come scritto sulla confezione e tiratela in un rettangolo non motto sottile.
  • Pulite il salmone di ogni eventuale scarto e dispo­netelo in mezzo alla sfoglia.
  • Salatelo, pepatelo leggermente e distribuite­vi sopra i cetriolini e gli spicchi d’uova.
  • Irroratelo con un filo d’olio e avvol­getelo il più possibile su se stesso chiudendolo bene dentro la pasta.
  • Sigillate con cura la pasta lungo il bordo.
  • Infilate nella pasta due pezzettini di cannuc­cia di paglia o carta o al­luminio in modo da crea­re due sfiati.
  • Mettete il salmone così preparato in una teglia inumidita d’acqua e mettete in forno già caldo; cuocete a calore mode­rato per circa 45 minuti.
  • Quando mancano 10 mi­nuti, versate il brandy at­traverso gli sfiati.
  • Togliete dal forno, elimi­nate le cannucce e la­sciate riposare 15 minuti prima di servire.
Leggi anche:  Spaghetti con i moscardini.

Quanto nutre una porzione: 465 calorie

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

 
Precedente Torta di uova con crescione e salmone. Successivo Baccalà alla messinese.

Lascia un commento

*