Rotolo di verza antipasto o secondo piatto molto sfizioso.

Il rotolo di verza farcito con pancetta è un antipasto o un secondo piatto molto sfizioso e saporito.

Grazie alla buona presenza di vitamina C ha proprietà anti ulcera e, per la buona presenza di sali minerali, la verza è anche un ottimo ricostituente e riequilibratore dell’organismo. La vitamina C ha proprietà antiossidanti che sono in grado di rafforzare il nostro sistema immunitario inoltre contrasta l’attività dei radicali liberi proteggendo le cellule dalla precoce ossidazione.

Recenti studi hanno rilevato nella verza la presenza di Sinigrina, un glucosinolato che ultimamente è stato al centro dell’attenzione per quanto riguarda la prevenzione di alcuni tipi di tumore ( vescica, prostata e colon ).

Rotoli_di_verza

Ingredienti: per 4 persone

12 larghe foglie di verza
500 g di patate
200 g di pancetta a fettine
40 g di tartufo bianco (anche conservato)
timo
sale
pepe in grani

Preparazione: 60’

  • Fate scottare in acqua bollente le foglie di verza que non dovranno presentare lacerazioni; toglietele con il mestolo dorato, stendetele ad asciugare su un canovaccio,.
  • Appiattite le grosse venature schiacciandole con il batticarne, quindi trasferite le foglie su un pezzo di pellicola trasparente, sistemandole leggermente accavallate per formare un largo rettangolo che coprirete con metà delle fettine di pancetta.
  • Pelate le patate, tagliatele a rondelle sottilissime (usando la mandolina) e allargatele sulla pancetta.
  • Condite il tutto con un pizzico di sale, pepe macinato fresco, foglioline di timo; stendete sopra le restanti fetiine di pancetta, le lamelle di tartufo e, infine, arrotolate e chiudete il rotolo nella pellicola stringendolo bene.
  • Legate a caramella, sistemate il rotolo nella pescera, sullìapposita griglia e fatelo cuocere a vapore per 40? circa.
  • A cottura ultimata estraetelo dalla pellicola, lasciatelo intiepidire e quindi tagliatelo a fette e servitelo
Leggi anche:  Rotolo di verza farcito con pancetta.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Precedente Tagliatelle verdi con zucca, prosciutto e taleggio. Successivo Puri-chapati e raita piatto tipico della cucina cucina indiana.

Lascia un commento

*