Lasagne alla partenopea, un primo piatto ricco e dal sapore irresistibile.

Le lasagne alla partenopea sono un primo piatto ricco e dal sapore irresistibile. Una di quelle pietanze che rientrano nell’ambito della cucina tipica: le lasagne napoletane.

Il piatto di oggi è parte integrante dei ricettari della tradizione gastronomica partenopea, che prepara questa portata in occasione del Carnevale, e più precisamente nel giorno di martedì grasso.

Una ricetta che si contraddistingue per il gusto pieno, cosicché assaporarne una fetta sarà per voi una vera e propria goduria. Ricca di ingredienti, tra cui la ricotta, il salamino e la mozzarella, questa specialità è uno di quei piatti che a tavola meritano sempre un bis.

Ciò che infatti contraddistingue queste lasagne è uno sfizioso amalgama di sapori compatti, che danno vita a un piatto molto profumato, dal gusto veramente speciale.

Per una buona riuscita ricordate che è di massima importanza prestare attenzione e cura all’assemblaggio degli ingredienti.

lasagne_alla_partenopea

La Ricetta passo per passo:

Leggi anche:  Speciale Natale: Sogliole al vino bianco.

Lasagne alla partenopea, un primo piatto ricco e dal sapore irresistibile.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24 per 6 persone.

Leggi anche: Sciurilli c’a’ pastetta, un classico napoletano.

400 g di ricotta
100 g di salamino
1 mozzarella
300 g di carne di vitello macinata
pecorino grattugiato q.b.
sale q.b.
100 g di mollica di pane
olio q.b.
150 g di caciocavallo
3 bottiglie di passata di pomodoro
2/3 salsicce napoletane
alloro q.b.
2 uova
500 g di pasta per lasagne

Preparazione.

preparacion-green-metallic-24x24 150′

  • Per realizzare le lasagne napoletane dovete prima di tutto fare delle piccole polpettine con la carne di vitello macinata, unendo le uova, la mollica di pane ammorbidita in acqua e poi strizzata, il pecorino e il sale.
  • Una volta realizzate tutte le polpettine, procedete a friggerle nell’olio caldo: dovranno diventare belle croccanti.
  • Dopodiché, cucinate le salsicce napoletane con l’alloro.
  • Tagliate una parte del caciocavallo a fettine sottilissime e procedete a grattugiare la quantità rimanente.
  • A questo punto, stemperate la salsa di pomodoro con la ricotta.
  • Rimestate per bene il tutto e procedete a preparare le sfoglie di lasagna.
  • Quindi, cucinatele in abbondante acqua salata badando però a scolarle al dente e a lasciarle asciugare su un canovaccio pulito.
  • A operazione conclusa, versate qualche mestolo di salsa in una teglia da forno.
  • Disponete sul fondo un primo strato di pasta, proseguite con la ricotta e a seguire con le polpettine, le salsicce, le fette di caciocavallo, la mozzarella e una spolverata di pecorino grattugiato.
  • Dunque, procedete con il secondo strato di pasta, al quale aggiungerete il salame, le uova sode, la salsa di pomodoro con la ricotta e, infine, il caciocavallo grattugiato.
  • Terminate le vostre lasagne napoletane con un ultimo strato di pasta, salsa di pomodoro e caciocavallo grattugiato.
Lasagne alla partenopea, un primo piatto ricco e dal sapore irresistibile. Condividi il Tweet

Cottura.

cottura-green-metallic-24x24 20′

  • A questo punto, cuocetele in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa.
  • A cottura raggiunta, spegnete il forno.
  • Fate riposare la pietanza per almeno un paio d’ore prima di servirla in tavola.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Menù veloce di San Valentino: tiramisù con crema dolce al mascarpone. Successivo Le chiacchiere sono un dolce tipico del periodo di Carnevale.

2 commenti su “Lasagne alla partenopea, un primo piatto ricco e dal sapore irresistibile.

    • lacucinadisusana il said:

      E’ vero. I monzù, i cuochi in servizio presso la corte, preparavano piatti ricchi quanto lo stile e l’abbigliamento dell’epoca.Grazie dal tuo commento.

       

Lascia un commento

*