Insalatina tiepida al sapore di mare.

Il polpo rappresenta una prelibatezza della cucina mediterranea ma non solo. In alcune località del pianeta i piccoli polpi vengono consumati crudi, ancora vivi e semplicemente tagliati a pezzi; tuttavia, la stragrande maggioranza delle culture lo sottopone a trattamenti termici più o meno intensi e di varia natura.

Ingredienti: per 4 persone

un kg di polpo
una cipolla
una foglia di alloro
2 ciuffi di prezzemolo
un limone non trattato
2 spicchi d’aglio
200 g di farro decorticato
600 g di vongole
350 g di polpa di merluzzo
una melagrana
30 g di erbe aromatiche miste fresche
olio extravergine d’oliva
sale
pepe in grani

insalatina_tiepida_al_sapore_di_mare

  Preparazione: 20′

Cottura: 120’

  • Lessate il polpo per 2 ore in acqua con la cipolla, l’alloro, il prezzemolo, la scorza del limone, uno spicchio d’aglio e qualche grano di pepe.
  • Intanto lessate il farro in acqua salata per mezz’ora, scolatelo, conditelo con le erbe miste tritate, olio, sale e pepe e tenetelo in caldo.
  • Fate spurgare le vongole in acqua e sale per 2 ore e poi cuocetele con poco olio e l’aglio rimasto.
  • Appena si aprono, sgusciatele e filtrate il liquido di cottura.
  • Lessate dolcemente il merluzzo a dadini con l’acqua delle vongole per 5 minuti coperto, quindi unitelo al polpo a tocchetti, alle vongole e al farro.
  • Aggiungete i chicchi della melagrana, regolate di sale, pepate, mescolate e servite tiepido.

Quanto nutre una porzione: 590 calorie.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Torta di uova con crescione e salmone. Successivo Torta Babbo Natale, un tocco di simpatia.

Lascia un commento

*