Gulash di manzo con patate, piatto tipico ungherese, con alcune varianti.

Il gulash è un piatto tipico ungherese, diffusosi nel corso dei secoli, con alcune varianti, nei Paesi che facevano parte dell’impero austro-ungarico.

Se, attualmente, il gulash è considerato un piatto unico, in origine era più simile a una zuppa alla quale venivano aggiunte patate allo scopo di rendere la preparazione più corposa.

In Ungheria anche oggi il gulash è una zuppa.

Gulash

Ingredienti: per 4 persone

polpa di manzo tagliata a dadi di circa 3 cm gr. 600
3 cipolle medie
1 bicchiere di passata di pomodoro
1 cucchiaio di farina
1/2 spicchio d’aglio
1 foglia di alloro + 2 rametti di maggiorana
1/2 cucchiaino di semi di cumino
1 cucchiaio di paprika dolce
6-7 dl di brodo (anche di dado)
1 bicchiere di vino rosso
12 patate piccole
10 steli di erba cipollina
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Preparazione:

  • Rosola.
  • Spella le cipolle e tritale finemente.
  • Scalda 4-5 cucchiai di olio nel tegame, unisci la carne, l’alloro e la maggiorana, lavati e asciugati, e rosola per circa 4-5 minuti a fiamma vivace, mescolando spesso.
  • Sgocciola la carne e tienila da parte.
  • Unisci nel sugo di cottura della carne le cipolle e falle rosolare a fuoco dolce per 6-7 minuti circa, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.
  • Unisci la carne e prosegui la cottura a fiamma media per circa una decina di minuti, mescolando spesso per non bruciare le cipolle.
  • Cuoci.
  • Spolverizza il manzo con la farina e mescola per qualche istante.
  • Irrorala con il vino, fai evaporare completamente poi unisci la paprika, il cumino, l’aglio spellato e tritato e il concentrato di pomodoro.
  • Regola di sale e pepe, mescola nuovamente poi versa 2-3 mestoli di brodo bollente.
  • Metti il coperchio e cuoci a fuoco dolce per 2 ore abbondanti, finchè la carne sarà tenera, aggiungendo altro brodo se il sugo di cottura risultasse troppo denso.
  • Lessa le patate e servi.
  • Lava le patate in acqua corrente, mettile nella casseruola con abbondante acqua fredda e cuocile, senza sbucciarle per circa 20-25 minuti a partire dall’ebollizione dell’acqua.
  • Sgocciolale, sbucciale ancora calde e condiscile con un filo d’olio, sale e con gli steli d’erba cipollina lavati, asciugati e tagliuzzati a pezzetti con le forbici.
  • Suddividi il gulash nei piatti singoli, disponi le patate a fianco e servi.
  • Per ottenere un gulash gustoso e fondamentale scegliere carne di manzo, molto più saporita di quella di vitello.
  • Al momento dell’acquisto, preferisci tagli come il collo, il tenerone di spalla e la punta del petto.
  • Sono ideali, perchè rimangono morbidi anche dopo una lunga cottura, mentre i tagli magri non vanno bene, perchè la lunga cottura li rende fibrosi.
  • Ricorda di tagliare la carne a dadi di circa 3-4 cm di lato.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Il Sashimi una vera delicatezza della cucina giapponese. Successivo Un grande piatto della tradizione gastronomica ligure: Lo stoccafisso in buridda.

Lascia un commento

*