Gnocchetti alla provola con scalogni e radicchio.

In linea di massima è possibile affermare che il contenuto calorico dei molluschi bivalvi sia PARTICOLARMENTE basso; mediamente, infatti, si aggira sulle 70-85 kcal per 100g di parte edibile.

Vongole – Cozze – Molluschi molluschi bivalvi possiedono caratteristiche nutrizionali piuttosto simili tra loro; in termini di macronutrienti apportano circa 10-11g di proteine, l’1-3% di lipidi (prevalentemente POLINSATURI, quindi grassi “buoni”) ed a volte (per esempio nella cozza o nell’ostrica) tracce di Carboidrati complessi (glicogeno). E’ opportuno ricordare che i molluschi bivalvi possiedono un contenuto di colesterolo NON trascurabile e variabile in base al periodo di fertilità degli organismi; essi, se in fase di riproduzione, aumentano la sintesi di colesterolo per sostenere la produzione ormonale, di conseguenza il relativo contenuto alimentare in colesterolo può subire oscillazioni anche rilevanti.

gnocchetti_alla_provola_con_radicchio

Ingredienti: per 4 persone

400 g di gnocchetti di patate
200 g di radicchio di Treviso
2 scalogni
220 g di provola
60 g di provola affumicata
mezzo bicchiere di panna fresca
un ciuffo di timo
un rametto di rosmarino
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Preparazione: 20′

Cottura: 20’

  • Tagliate a cubettìni la provola non affumicata.
  • Mettetela in una piccola casseruola e fatela fondere a bagnomaria, aggiungendo a poco a poco la panna e mescolando fino a ottenere una fonduta omogenea.
  • Pulite il radicchio, lavatelo, tagliatelo a julienne e fatelo appassire in padella con gli scalogni affettati, 3 cucchiaiate di olio e il rosmarino.
  • Spegnete, eliminate il rosmarino, salate e pepate.
  • Cuocete gli gnocchetti in acqua bollente salata e scolateli con il mestolo forato quando vengono a galla.
  • Conditeli con la fonduta e il radicchio, unite la provola affumicata a scagliette e una spolverizzata di timo.

Quanto nutre una porzione: 320 calorie

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

 

Lascia un commento

*