Garganelli con spada affumicato e finocchi.

Ingredienti: per 4 persone

200 g di garganelli secchi all’uovo
2 finocchi
uno scalogno
mezzo di di vino bianco secco
un cucchiaio di Pernod
100 g di spada affumicato
olio extravergine d’oliva
sale
pepe nero in grani

garganelli_con_spada_affumicatoPreparazione: 20′

Cottura: 15’

  • Mondate i finocchi, mettete da parte le foglioline verdi, riduceteli a fettine sottilissime e mettetele a mollo in una ciotola con acqua ghiacciata.
  • Sbucciate e tritate fine lo scalogno e fatelo stufare dolcemente per 3-4 minuti, in una padella con 5 cucchiai di olio e il vino bianco.
  • Unite i finocchi sgocciolati e asciugati, cuoceteli su fiamma media per 2-3 minuti in modo che rimangano croccanti, regolate di sale,unite il Pernod, lasciate evaporare e spegnete.
  • Tagliate lo storione a striscioline, pestate qualche grano di pepe in un mortaio e tritate fini le foglioline di finocchio tenute da parte.
  • Lessate la pasta al dente, versatela nella padella con i finocchi e insaporitela su fiamma media per qualche secondo.
  • Unite i 2 terzi del pesce spada con le foglie di finocchio e il pepe, mescolate.
  • Suddividetela nei piatti e decorate con rimasto. il pesce spada rimasto.
Leggi anche:  Idee e ricette per le feste di Natale: Primi Piatti.

Quanto nutre una porzione: 310 calorie.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Zuppa di lenticchie, non solo porta tanta fortuna ma, grazie al loro elevato contenuto proteico, danno grande energia. Successivo Tacchino tonificante.

Lascia un commento

*