Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Rissoto speck e zucchine.

Con l’avvicinarsi delle feste di Natale, ecco che si staglia all’orizzonte la necessità di mettere a punto il menù natalizio.

A dispetto del tono apocalittico il compito dovrebbe essere piuttosto piacevole, specie se amiamo il cibo e i pranzi e le cene in compagnia.

Questo però non toglie che organizzare il menu con le relative ricette di Natale richiede un discreto impegno: cenone della vigilia e pranzo di Natale devono essere curati nei minimi dettagli, realizzando le ricette natalizie più tipiche.

Se siete le padrone di casa non si scappa: vi toccherà tirare fuori le vostri doti organizzative e di cuoca perchè tutto sia – più o meno – perfetto.

rissoto-speck-e-zucchine

La Ricetta.

Ecco come preparare un bel rissoto per un Natale pieno di gusto.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24per 4 persone

1 piccolo scalogno
4 zucchine medie
80 grammi di speck tagliato a pezzettini
400 grammi di riso
1 litro abbondante di brodo vegetale
15 grammi di burro
grana grattugiato
olio evo
sale e pepe q.b.

Preparazione .

cottura-green-metallic-24x24  20’

  • Affettate sottilmente lo scalogno e mettetelo a soffriggere in un recipiente capiente.
  • Appena sarà trasparente aggiungete i pezzettini di speck e fateli rosolare per qualche minuto.
  • Nel frattempo lavate, spuntate le zucchine e tagliatele a tocchetti.

Cottura.

cottura-green-metallic-24x24  15’

  • Buttatele nella pentola, facendole tostare un minutino.
  • Aggiungete un pizzico di sale, coprite e fate cuocere per una decina di minuti circa.
  • Unite il riso e cuocetelo al dente, continuando a mescolare e unendo, man mano che si asciuga, un poco di brodo bollente.
  • Quando il riso avrà raggiunto il grado di cottura desiderato spegnete il fuoco, aggiustate di sale e pepe e mantecate con il formaggio e un pezzettino di burro.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Chicken Pie (torta di pollo). Successivo Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Plumcake alla nutella.

Lascia un commento