Come preparare una ricetta facile e veloce con le sardine.

Idee nuove per gli antipasti? Vi proponiamo degli antipasti veloci di pesce, le sardine gran sapore, ottimi da presentare per un menu ricco di elementi nutritivi.

Le sardine, essendo pesce azzurro, vengono annoverate tra gli alimenti tipici della cucina povera ma il pesce azzurro è molto apprezzato per le qualità nutrizionali delle carni: facilmente digeribili e ricche di grassi insaturi, in particolare del tipo omega 3. Le sardine inoltre sono un alimento molto ricco di calcio, e quindi diventano un ottimo alimento da assumere per combattere i processi di decalcificazione ossea.

sardine_gran_sapore

Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare le sardine gran sapore.

La Ricetta.

Imbandite al meglio la vostra tavola e create il vostro menù, in modo facile e divertente. I vostri ospiti saranno piacevolmente sorpresi e si leccheranno i baffi.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24 per 4 persone

12 sardine già pulite
800 g di fave novelle
un cipolletto
aceto di vino bianco
mezzo cucchiaio di pepe verde in grani
pane casereccio a fette sottili
olio
sale

Leggi anche:  Involtini di verza al prosciutto.

Preparazione.

preparacion-green-metallic-24x2410′

  • Salate le sardine all’interno, richiudetele.
  • Appoggiatele sulla placca del forno unta di olio.
  • Passatele sotto il grill ben caldo per 2 minuti.

Cottura.

cottura-green-metallic-24x2420’

  • Quindi rigiratele senza romperle e cuocetele ancora per 2 minuti.
  • Dopodiché sfilettatele.
  • Sgranate le fave ed eliminate la buccia da quelle più grosse.
  • Affettate molto finemente il cipollotto, lavatelo, asciugatelo con carta
    assorbente da cucina e distribuite gli anelli sul piatto.
  • Adagiatevi sopra prima le fave, poi le sardine sfilettate.
  • Mescolate in
    una ciotola una presa di sale con 2 cucchiai di aceto e 4 cucchiai di olio.
  •   Unite il pepe verde ed emulsionate il condimento con una forchetta.
  •   Insaporite con questa vinaigrette e accompagnate con il pane tostato e servito
    caldo.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Come preparare degli squisiti filetti di rombo primavera. Successivo Come preparare il cavolfiore fritto ideale per accompagnare gli arrosti.

Lascia un commento

*