Cappone alle ciliegie.

Cappone alle ciliegie. Il cappone è un gallo castrato, de età fra i seis e i sette mesi.

La sua carne è particolarmente ricercata perchè tenera, morbida, dal sapore delicato, adatta per cotture come lessi, arrosti, ripieni: dunque ideale per secondi piatti in pranzi impegnativi, infatti il cappone è spesso il piatto principale (e tradizionale, sopratutto nell’Italia settentrionale) sulle tavole delle feste di fine anno, pranzi natalizi, cenoni, ecc, e per il piacere dei gastronomi è in vendita tutto l’anno.

Ingredienti: per 8 personeCappone_alle_ciliegie

1 cappone da 1,2 kg
Olio extravergine d’oliva
burro
1,5 dl di vino bianco
brodo di manzo
200 g di panna
conserva di ciliegie
cherry brandy
2 carote
2 coste di sedano
2 piccole cipolle
2 scalogni
timo
alloro
aglio
120 g di prosciutto cotto
sale
pepe

Preparazione: 30’

Cottura: 120’

  • Fate rosolare in un po’ di burro e un filo d’olio il cappone tagliato a pezzi.
  • Tritate le verdure e il prosciutto e disponeteli con gli aromi sul fondo di una casseruola, assieme ai pezzi di cappone e a 1 spicchio d’aglio intero.
  • Coprite con brodo e vino in pari quantità e fate cuocere in forno molto caldo per circa 2 ore.
  • A metà cottura regolate di sale e pepe.
  • Quindi prelevate le verdure del fondo, eliminate l’aglio, e passatele con la panna per ottenere una salsina che rimetterete nella casseruola.
  • Proseguite la cottura.
  • Quando è cotto, mettete il cappone sul piatto di portata con il sugo.
  • Profumate la conserva di ciliegie con il cherry brandy e distribuitela sul cappone.
  • Servite subito.
Leggi anche:  Bucatini vivaci con capperi, uova e prezzemolo.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

 
Precedente Torta con castagne, mele e panna. Successivo Pollo alla diavola all'agro.

Lascia un commento

*