Calamari in umido.

calamari_in_umido 

Ingredienti: per 4 persone

calamari puliti 600 g
pangrattato 3 cucchiai (30 g)
prezzemolo 2 rametti
aglio 1 spicchio
grana grattugiato cucchiai (30 g)
uovo 1
champignon 400 g
pomodori 3 (450 g)
1/2 cipolla (70 g)
vino bianco secco 4 cucchiai 840 ml)
olio di oliva 4 cucchiai (40 ml)
sale fino 2 pizzichi
pepe 1 spolverata

Preparazione: 30’

Cottura: 25’

  • Lavate i calamari, asciugateli e staccate tentacoli dalla sacca.
  • Tagliate i tentacoli a pezzetti e tritateli con l’aglio spellato e il prezzemolo pulito.
  • Tenete da parte qualche foglici prezzemolo.
  • Mescolate al trito il pangrattato, il grana, l’uovo, un cucchiaio di olio e sale.
  • Suddividete il composto nelle saccche dei calamari, chiudetele con uno stecchino.
  • Pulite i funghi, lavateli, asciugateli e tagliateli a fettine spesse 1/2 cm.
  • Lavate e asciugate i pomodori; riduceteli in pezzetti di 2 cm.
  • Spellate la cipolla e tagliatela ad anelli.
  • Scaldate l’olio rimasto in una casseruola e appassitevi la cipolla 3 minuti.
  • Mettete nel tegame i calamari e i funghi e rosolateli 2 minuti.
  • Aggiungete il vino e fatelo evaporare.
  • Versate nel tegame i pomodori e 1/2 bicchiere di acqua, salate, pepate e cuocete a fuoco basso e tegame coperto 20 minuti.
  • Trasferite nel piatto da portata, cospargete con il prezzemolo rimasto, tritato finemente, e servite subito.
  • Potete decorare i piatti individuali con qualche foglia di prezzemolo e un pomodorino affettato.

Quanto nutre una porzione: 300 calorie

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

 
Precedente Gnocchi di patate e spinaci al branzino. Successivo Petti di pollo al limone.

Lascia un commento