Spaghetti integrali con rucola e filetti di pomodoro

Print Friendly, PDF & Email

Chi dice che la pasta integrale sia  adatta solo a chi è a dieta?

Gli spaghetti alla chitarra integrali Garofalo sono buoni come quelli di grano duro, e trattengono benissimo i condimenti per donare sapore ad ogni forchettata.

Naturalmente i filetti di pomodoro Cirio sono perfetti per questa ricetta,perchè la cottura è veloce,per sentire tutto il sapore del pomodoro fresco.

Il pesto di rucola fresca rende il piatto ancora più invitante,con un profumo irresistibile.

spaghetti_rucola_filetti2

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di spaghetti alla chitarra integrali
  • 1 barattolo di filetti di pomodoro Cirio
  • rucola fresca q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione:

In una padella saltapasta far imbiondire l’aglio con 3 cucchiai di olio e versare i filetti di pomodoro prelevati con una forchetta,senza il loro succo e farli insaporire per 5 minuti.

spaghetti_rucola_filetti7

Portare l’acqua ad ebollizione in una pentola capiente e,nel frattempo,frullare la rucola, con il mixer ad immersione, aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva.

spaghetti_rucola_filetti5

spaghetti_rucola_filetti4

Scolare la pasta al dente e versarla nella padella mescolando bene il condimento,aggiungendo 2 cucchiai del pesto di rucola. Versare,in ogni piatto,due cucchiai di pesto di rucola.

spaghetti_rucola_filetti3

Impiattare gli spaghetti integrali con il condimento di filetti di pomodoro, e decorare con un paio di filetti interi e qualche foglia di rucola. Servire immediatamente.

spaghetti_rucola_filetti

piatto unico, primi piatti, vegetariano

Informazioni su lacucinadimilena

Mi chiamo Milena Villano,classe 1969. Abito ad Avellino,ma sono originaria della provincia di Napoli. La mia grande passione è cucinare. Quello che più mi piace è sperimentare nuove ricette rimanendo,però, fedele alla tradizione gastronomica italiana. La Cucina di Milena è un blog creato per condividere con tutti le mie ricette. Amo tutte le ricette regionali,i piatti tradizionali e le ricette "povere" dell'Italia contadina.

Precedente Crostata di fragole Successivo Cheesecake alle ciliegie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.