Rotolo con crema alla vaniglia

Seconda interpretazione per quest’anno del classico tronchetto natalizio, la prima era la Buche de Noel al mandarino. Questo rotolo con crema alla vaniglia è il classico dolce che mette d’accordo tutti grandi e piccini e per questo motivo potrebbe essere la perfetta conclusione della cena della Viglia o di un pranzo di Natale.

Rotolo con crema alla vaniglia

La ricetta arriva da Cucina Moderna, ma devo ammettere che l’ho un po’ stravolta, infatti l’originale aveva un ripieno di pezzettini di mela disidratati che io ho sostituito con delle ben più golose scaglie di cioccolato fondente.

Rotolo con crema alla vaniglia

Rotolo con crema alla vaniglia
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Il dolce perfetto per mettere d'accordo tutti
Autore:
Tipo ricetta: dolce
Dosi per: 6 persone
Ingredienti
  • per la pasta biscotto
  • 3 uova
  • 80 g di zucchero
  • 60 g di farina 00
  • 15 g di fecola di patate
  • 1 pizzico di sale
  • per la farcitura
  • 3 tuorli
  • 50 g di zucchero
  • 30 g di farina 00
  • 300 ml di latte
  • ½ fialetta di aroma alla vaniglia
  • 50 g di cioccolato fondente
  • per decorare:
  • 250 ml di panna fresca
  • cacao amaro in polvere
  • 1 arancia
Procedimento
  1. Iniziate dalla pasta biscotto. Montate a spuma i tuorli con lo zucchero e unite poca alla volta la farina setacciata. Con le fruste elettriche, a parte montate gli albumi con un pizzico di sale e incorporateli al composto di tuorli, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il tutto. Unite infine la fecola di patate setacciata.
  2. Versate il composto su una placca ricoperta di carta da forno, livellate bene la superficie fino a formare un rettangolo di circa 1 cm di spessore e infornate a 160°C per 10-15 minuti al massimo. Sfornate e trasferite subito la pasta biscotto, con ancora la carta da forno, su una superficie di lavoro. Copritela con della pellicola trasparente in modo che trattenga bene tutta l’umidità.
  3. Ora occupatevi della crema per farcire. In una casseruola sbattete con una frusta i tuorli con lo zucchero fino a che non avrete creato un composto bianco e spumoso. Unite la farina e mescolate bene. Infine versate il latte e fate addensare la crema a fuoco molto basso e mescolando in modo che non si formino grumi. Spegnete e lasciate raffreddare.
  4. Una volta fredda spalmate la crema sulla pasta biscotto lasciando circa 1 cm dal bordo in modo tale che non fuoriesca. Disponete quindi il cioccolato fondente a scaglie e arrotolate partendo dal lato più corto.
  5. Montate la panna e spalmatela sulla superficie del rotolo, decorate con il cacao amaro e fettine di arancia.

Rotolo con crema alla vaniglia

Note:

  • Potete sostituire l’aroma di vaniglia nella crema con i semini di un baccello di vaniglia.
  • Se volete potete dolcificare la panna che serve per la decorazione: in questo caso montatela con 50 g di zucchero a velo.
  • Vi consiglio di preparare il rotolo il giorno prima in modo che abbia il tempo di rassodare in frigorifero almeno una notte.
  • Il rotolo alla vaniglia si conserva per 3-4 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro o plastica in modo che non si secchi.

Rotolo con crema alla vaniglia

Ora sì che posso augurarvi un dolcissimo Natale.

Buon Natale dalla cucina!

8 Commenti su Rotolo con crema alla vaniglia

  1. Ciao Marta 🙂 Adoro i rotoli e questo farcito con crema alla vaniglia deve essere delizioso! Bravissima! Un grande abbraccio e tanti auguri di buon Natale a te e alla tua famiglia, auguri di serenità e gioia <3 :**

I Commenti sono chiusi.