Meringhe al coccoIn origine questa ricetta non era nemmeno per il blog, era solamente per non buttare via gli albumi che mi erano avanzati dalla Torta bavarese allo zabaione (sì lo so alcune ricette sono un po’ in differita, ma prima o poi arrivano tutte!). Dicevamo… come spesso accade in questi casi, si sono rivelate un vero successo tanto che Francesca, la mia più grande “spacciatrice” di torte per i passaparola, è riuscita in qualche modo ad assaggiarle e  mi ha chiesto la ricetta. Così ho deciso che dovevano assolutamente finire sul blog.

Le mie meringhe al cocco sono quindi una ricetta del riciclo, velocissime da preparare e perfette se come me non avete mai voglia di lasciare il forno acceso per ore per cuocere le classiche meringhe alla francese.

Ingredienti:

  • 5 albumi
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 200 gr di farina di cocco
  • 1 limone

Procedimento:

In una ciotola iniziate a montare gli albumi con qualche goccia di succo di limone e mentre montate aggiungete gradatamente lo zucchero. Versate poi la farina di cocco nella ciotola e iniziate a mescolare delicatamente dal basso verso l’alto in modo da smontare il meno possibile gli albumi.

Trasferite il vostro composto in una sac a poche con una beccuccio liscio e formate le vostre meringhe su un foglio di carta da forno disposto sulla leccarda.

Infornate in forno già caldo a 150°C per 20 minuti.

Meringhe al cocco

 

Meringhe al cocco

 

 

con questa ricetta partecipo al contest di Coccole di dolcezza – “Albume…che guerra sia !

9 Commenti su Meringhe al cocco

  1. Hai comunque fatto bene a condividerla, perchè può capitare a chiunque d’avere degli albumi da utilizzare!!!
    BUona giornata

I Commenti sono chiusi.