Zucchine ripiene allo zafferano

Le zucchine ripiene sono una pietanza perfetta per l’arrivo della bella stagione, da preparare anche in anticipo. Quelle che vi propongo oggi hanno un ingrediente che le rende particolarmente gustose, lo zafferano sardo.

Lo zafferano di Sardegna è stato riconosciuto denominazione di origine protetta (DOP) nel febbraio 2009. Le sue caratteristiche sono il potere colorante, gli effetti terapeutici e le proprietà aromatizzanti. Viene coltivato nel Medio Campidano (San Gavino Monreale, Tutti e Villanovafranca). In autunno, in questi paesi si svolge la Sagra dello Zafferano.

Nella cucina sarda, questa spezia si utilizza molto, tra cui la fregola, malloreddus, il sugo di salsiccia, le pardulas e i fritti di carnevale.

Zucchine

Pangrattato

Cipolla

Prezzemolo

Basilico

Origano

Olio di oliva

zafferano di Sardegna DOP

Parmigiano

Sale

ZUCCHINE ALLO ZAFFERANO   03   CON LOGO TRASPARENTE

Tagliare le zucchine a metà nel senso della lunghezza e svuotarle con lo scavino, tenendo da parte la polpa..

Lessarle in poca acqua salata per circa 6-7 minuti.

Soffriggere la polpa delle zucchine con la cipolla tritata.

Unire l’origano, il prezzemolo, il basilico e lo zafferano sciolto in poca acqua tiepida.

Quando sono cotte, spegnere il fuoco e aggiungere un pochino di pangrattato, il parmigiano grattugiato e il sale.

Mettere le zucchine in una teglia leggermente unta e riempirle con il composto.

Spolverizzarle con del pangrattato e del parmigiano grattugiato.

Cuocere in forno a 180° fino a quando risulteranno dorate in superficie.

Precedente Tortine alla crema (Simil Pasteis de Nata) Successivo Succo di frutta alla pera BIMBY

11 commenti su “Zucchine ripiene allo zafferano

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.