Torta salata porri, speck e stracchino

La torta salata porri, speck e stracchino è una ricetta molto semplice e veloce che si può preparare in breve tempo. Gustosa e ricca di sapori che si sposano bene tra loro ma, allo stesso tempo delicata. Io ho usato la pasta brisèe ma si può utilizzare anche la pasta sfoglia.  Non è di certo una ricetta light…ma ogni tanto si può anche sgarrare! Per assaporarla al meglio, servirla tiepida in modo da gustare in pieno la cremosità del formaggio.

Ottima per un buffet, per una gita, per un aperitivo o per una cena.

Pasta brisèe  250 gr.

Porri   2-3

Speck   100 gr.

Stracchino   250 gr.

Olio extravergine di oliva

Uovo   1

Grana grattugiato   2-3 cucchiai

Torta salata porri, speck e stracchino   09   tagiata   LOGO   DSC_0197

 

 

 

Preparare la pasta brisèe, seguendo la rietta scritta  QUI.

Togliere le foglie più esterne ai porri e la parte verde. Tagliare a rondelle sottili e farlo stufare in un tegame con un pochino di olio extravergine di oliva. Quando tende ad asciugarsi, unire 3-4 cucchiai di acqua e proseguire la cottura per circa 10 minuti.

Tagliare a striscioline lo speck e unirlo ai porri. Far cuocere per qualche minuto.

Io non ho aggiunto sale in quanto lo speck è già salato.

Quando i porri sono freddi, unire un uovo e il grana grattugiato.

Stendere la pasta brisèe in una teglia foderata di carta forno.

Mettere sul fondo lo stracchino tagliato a pezzettini.

Versare sopra il composto.

Cuocere in forno caldo a 200° per circa 25 minuti.

Torta salata porri, speck e stracchino   12   LOGO   DSC_0200

Precedente Cheesecake ai frutti di bosco Successivo Peperoni al forno con capperi

4 thoughts on “Torta salata porri, speck e stracchino

Lascia un commento

*