Torta allo yogurt

La torta allo yogurt viene chiamata anche la “torta 7 vasetti” in quanto il contenitore dello yogurt viene usato come unità di misura.

È facilissima da preparare. Può essere utilizzata come base per poi essere farcita in alternativa al pan di spagna ma è ottima anche al naturale in quanto è morbidissima. Si presta a tantissime varianti. Io ho usato lo yogurt naturale ma vanno benissimo anche quelli alla frutta, alla vaniglia, alle nocciole.

yogurt   1 vasetto da 125 gr.
farina   2 vasetti

fecola     1 vasetto
zucchero   2 vasetti
olio di semi   1 vasetto scarso

uova   3

la scorza grattugiata di un limone o di un’arancia (o una bustina di vanillina)

lievito   1 bustina

zucchero a velo

 Torta allo yogurt   01   LOGO

Per prima cosa montare a neve gli albumi.

Setacciare farina, fecola e lievito (e vanillina).

In una ciotola, sbattere bene i tuorli con lo zucchero e la scorza del limone o dell’arancia  fino ad ottenere una crema soffice e spumosa.

Quindi aggiungere lo yogurt, l’olio a filo e il mix di farina, fecola, lievito.

Per ultimo, unire delicatamente, gli albumi montati a neve ben soda.

Versare il composto in una tortiera di 24 cm di diametro, imburrata ed infarinata.

Cuocere in forno a 170° per circa 30 minuti.

Quando è fredda, spolverizzare di zucchero a velo.

 

P.S. Troverete la stessa foto anche nel blog di mia figlia  Basil e Tomato in quanto, nonostante l’abbia preparata tantissime volte, abbiamo solo questa foto.

 

Precedente Pesto alla siciliana Successivo Crepes - Ricetta base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.