Risotto zucca e salsiccia

Visto che le zucche si trovano ancora, ho voluto preparare il Risotto zucca e salsiccia, un piatto colorato e molto gustoso.

Il gusto dolce della zucca si sposa benissimo con la salsiccia.

Per mantecare, anzichè il burro, ho voluto provare ad utilizzare lo stracchino: il risultato è stato eccezionale. Il risotto verrà molto cremoso e saporito.

Vista la  presenza della carne, può essere considerato anche come piatto unico.

Ingredienti

Riso Carnaroli   320 gr.

Olio extra vergine di oliva   1-2 cucchiai

Zucca già sbucciata   320 gr.

Salsiccia fresca   200 gr.

Cipolla   ¼

Vino bianco   1 bicchiere

Brodo vegetale   700 ml.

Sale

Stracchino   120 gr.

Parmigiano grattugiato

Rosmarino   un rametto   (facoltativo)

 

Per prima cosa, preparare un brodo vegetale.

Io, solitamente, ne preparo sempre un pentolone e, poi, lo suddivido in bottigliette di plastica e le surgelo in modo da averlo sempre pronto. Per scongelarlo, basta mettere la bottiglietta nel forno a microonde per 6-7 minuti.

Consiglio di utilizzare il riso Carnaroli in quanto si tratta di un riso superfino, trattiene benissimo gli odori e i suoi chicchi mantengono perfettamente la mantecatura. È perfetto per ogni tipo di risotto.

 

Tagliare la zucca a dadini piccolini.

Eliminare il budello dalla salsiccia.

Scaldare il brodo.

In un tegame far soffriggere la cipolla tagliata finemente con dell’olio extravergine di oliva.

Unire la salsiccia sbriciolata e far rosolare per 1-2 minuti.

Aggiungere la zucca e far cuocere per una decina di minuti a fiamma bassa.

A questo punto, unire il riso e farlo tostare per qualche minuto.

Sfumare con il vino bianco e farlo evaporare.

Proseguire la cottura del riso, aggiungendo  il brodo caldo, man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto.

Verso fine cottura, aggiustare di sale.

Se piace, si può aggiungere un rametto di rosmarino.

La cottura del riso Carnaroli è di circa 18-20 minuti.

Quando il riso è cotto, spegnere il fuoco e aggiungere lo stracchino e il parmigiano grattugiato.

Prima di servire il risotto zucca e salsiccia, far riposare qualche minuto.

 

Mi trovate anche su Facebook, Google+ e Pinterest

Precedente Crostata con marmellata di arance e noci Successivo Sale di sedano

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.