Risotto alle mazzancolle

La ricetta che vi propongo oggi è Il risotto alle mazzancolle, un primo piatto di mare semplice e dal gusto raffinato. Si tratta di un  piatto abbastanza veloce da preparare.  Il sapore dolce delle mazzancolle rende questo risotto delizioso e molto saporito. Perfetto da preparare per un’occasione importante.

Le mazzancolle sono dei crostacei chiamati anche gamberi imperiali. Hanno un sapore più delicato dei gamberoni. Si trovano in vendita solitamente precotti oppure surgelati. Hanno un apporto calorico molto basso, circa 70 calorie per 100 gr. di prodotto.

Questa ricetta l’ho presa dal Blog Basil’n’Tomato

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    18 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per il risotto

  • Mazzancolle 300 g
  • Riso Carnaroli 320 g
  • cipolla 60 g
  • Burro 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Per il fumetto di pesce

  • Teste delle mazzancolle
  • carota 30 g
  • cipolla mezza
  • Sedano mezza costa
  • Prezzemolo 5-6 rametti
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Acqua 1 l
  • Sale q.b.

Per mantecare

  • Burro 20 g

Preparazione

  1. Per preparare il risotto alle mazzancolle, per prima cosa pulire le mazzancolle.

    Staccare la testa e tenerle da parte. Separare le mazzancolle dai gusci.

     

  2. Preparazione del fumetto di pesce

    Tagliare grossolanamente la cipolla, la carota, il sedano, il prezzemolo.

    In un tegame far rosolare le verdure ed uno spicchio d’aglio intero con dell’olio extravergine di oliva.

    Aggiungere anche le teste delle mazzancolle e far cuocere per qualche minuto. Schiacciare le teste con un cucchiaio di legno in modio da far uscire i succhi che daranno maggior sapore.

    Unire un litro di acqua e salare.

    Mettere un coperchio e far cuocere per circa 15 – 20 minuti

     

  3. Preparazione del risotto

    Tritare finemente la cipolla e la carota.

    In un tegame, far soffriggere il trito con il burro e l’olio extravergine di oliva.

    Unire le mazzancolle (tenerne da parte 6-7) e far rosolare per qualche minuto.

    Sfumare con il vino bianco e far evaporare.

    Aggiungere il riso e farlo tostare per 2-3 minuti.

  4. Proseguire la cottura del riso, aggiungendo  il fumetto di pesce, man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto.

    Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura, unire le mazzancolle tenute da parte e il sale.

    Quando il riso è cotto, mantecare con il burro.

    Unire anche del prezzemolo tritato.

    Servire subito!

Note

Si può conservare in frigo per 2- giorni

Mi trovate anche su Facebook,Instagram  Google+ e Pinterest

Senza categoria
Precedente Vellutata di zucca e lenticchie - Ricetta con e senza BIMBY Successivo Quiche di zucchine, prosciutto e scamorza

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.