PASTA FROLLA

Farina    1000 gr.

Zucchero    500 gr.
Burro      500 gr.
Uova intere    4
Sale    15 gr.
Vanillina    3 bustine
scorza d limone grattugiata
lievito per dolci    2 cucchiaini  ( 1 bustina )
 

 

Il segreto per una buona riuscita della pasta frolla è lavorarla il meno possibile.
Il burro  devono essere a temperatura ambiente.
Si può fare a mano o nell’impastatrice (come ho fatto io).
 
Mettere nella ciotola dell’impastatrice ( con il gancio ) lo zucchero e la margarina.
Unire la vanillina, la scorza grattugiata del limone, il lievito, 2 uova e mescolare per circa 10 secondi.
Aggiungere le altre 2 uova e lavorare ancora 15 secondi.
Lavorare ancora un po’ e poi unire, tutta in una volta, la farina.
 
Quindi, versarla sul tavolo leggermente infarinato.
Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per circa 30 minuti.
 
 
 
Precedente LASAGNE AI FORMAGGI Successivo CROSTATINE DI NUTELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.