Falafel (Polpette di ceci speziate)

I falafel  sono un piatto tipico del Medio Oriente. Sono delle polpettine fritte a base di ceci (o fave o fagioli), cipolla, aglio, coriandolo e cumino. Ultimamente, si sono diffusi molto anche in Italia. Molte ricette dicono che i legumi vanno lasciati in ammollo per tutta la notte e poi tritati finemente. Io, avendo deciso di prepararli all’ultimo momento, ho utilizzato dei ceci in barattolo.
Ingredienti:
Ceci   400 gr.
Cipolla   1
Aglio   2 spicchi
Prezzemolo tritato   1 cucchiaino
Cumino in polvere   2 cucchiaino
Coriandolo   1 cucchiaino
Sale
Pepe
Farina
Olio per friggere
FALAFEL Instagram
La ricetta originale dice di  lasciare i ceci secchi in ammollo per tutta la notte, poi scolarli bene e asciugarli con un panno. Io, come ho già detto, ho usato quelli in scatola. Li ho scolati e, poi, asciugati con un panno. Facendo questa operazione, si staccherà la pellicina…armatevi di pazienza e toglietela a tutti.
Mettere nel mixer i ceci ben asciutti, il prezzemolo, il cumino, il coriandolo, la cipolla e l’aglio, sale e pepe.
Coprire con la pellicola e far riposare per circa 1 ora.
Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido, aggiungere 1-2 cucchiai di farina.
Formare delle polpettine e schiacciarle un pochino
Friggerle nell’olio fino a quando saranno dorati.
FALAFEL 02 con LOGO
Precedente Dolcetti al cioccolato Successivo Polpette di carne e wurstel

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.