Crema pasticcera al cioccolato

La crema pasticcera al cioccolato è una rivisitazione molto golosa della classica crema pasticcera.

È ottima per farcire torte, crostate, beignets, pasticcini ma anche da gustare come dolce al cucchiaio accompagnato da qualche biscottino e decorata con dei ciuffetti di panna montata.

Io ho usato del cioccolato fondente ma si può sostituire con del cioccolato al latte oppure facendo metà dell’uno e metà dell’altro!

Come per la crema pasticcera classica, vi suggerisco 3 metodi per prepararla: metodo tradizionale, senza avanzi di albume e preparazione con il Bimby.

Crema pasticcera al cioccolato


Metodo tradizionale

 Latte   ½ litro

Zucchero   100 gr

Farina o fecola di patate o amido di mais 50 gr

Cioccolato fondente   100gr.

 

In una ciotola, sbattere i tuorli con lo zucchero con le fruste elettriche o con la frusta manuale.

Unire la farina (o la fecola di patate) setacciata e 200 gr. circa di latte.

Nel frattempo, intiepidire ( non deve essere troppo caldo!) i restanti 300 gr. di latte con la scorza del limone.

Eliminare la scorza, versarlo sul composto e mescolarlo in modo che si amalgami bene.

Rimettere il composto nel tegame e, non appena inizia a scaldare, unire il cioccolato tritato con un cucchiaio di latte. Far addensare a fuoco dolce, sempre mescolando con una frusta in modo che non si formino grumi.

Fare attenzione che non prenda bollore!

Quando  la crema si è addensata, versarla in una pirofila o in una ciotola capiente  e farla raffreddare, mescolandola ogni tanto.

A questo punto, la crema è pronta per essere usata.

Se non deve essere utilizzata subito, coprila con la pellicola trasparente in modo che vada a contatto con la crema: in questo modo non si formerà la pellicina.

Conservare in frigo.

Quando si deve utilizzare, dare una mescolata con le fruste.

 

 

Crema pasticcera al cioccolato “FURBA”

Tempo fa, ho partecipato ad un corso di pasticceria e, durante una lezione, la signora che ha organizzato il corso ci ha fatto vedere come preparava la sua “crema pasticcera”.  Devo dire sinceramente che, inizialmente, sono rimasta titubante quando ci ha spiegato il suo metodo, poi, però, dopo averla assaggiata, mi sono dovuta ricredere. In pratica, anziché usare solamente i tuorli, ha usato le uova intere, dimezzando, naturalmente, la dose delle uova. In questo modo si evita di avere degli albumi avanzati.

Ingredienti

Latte   500 ml.

Zucchero   100 gr.

Farina o fecola di patate o amido di mais   50 GR.

Uova intere   2

Cioccolato fondente   100 gr.

 

Il procedimento da seguire è lo stesso. Si può preparare anche con il Bimby

 

 Crema pasticcera al cioccolato con il Bimby

Inserire nel boccale del Bimby, il cioccolato fondente tagliato grossolanamente e tritare per 20 secondi a Velocità 7. Travasarlo in una ciotola.

Mettere nel boccale lo zucchero, la farina, il latte e i tuorli e cuocere: 6 minuti   80°   Velocità 4.

Unire il cioccolato fondente e cuocere: 2 minuti   80°   Velocità 1

 

Mi trovate anche su Facebook, Google+ e Pinterest

 

Precedente Muffin Kinder - Ricetta senza burro Successivo Fettine al forno con mozzarella e pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.