Cocktail di gamberetti

Il cocktail di gamberi è un classico della cucina italiana. La ricetta è molto semplice e facile da realizzare. Ottimo da servire in occasioni importanti ma anche per un buffet o una cena tra amici.

Solitamente si serve nelle coppe su delle foglie di lattuga.

Io ho pensato di metterlo nelle barchette di pasta brisèe fatte da me. Fanno una scena incredibile ma, soprattutto, sono molto buone. Il sapore dei gamberetti con la salsa cocktail e la pasta brisèe sono un connubio perfetto.

Ottimo da servire per un buffet o una cena in piedi.

Gamberetti surgelati   500 gr.

Maionese   300 gr.

Salsa cocktail

Lattuga

Cocktail di gamberetti   02   LOGO   DSC_0514

Preparare la maionese (la ricetta si trova QUI), che servirà per la salsa cocktail (la ricetta si trova QUI). Questa deve essere abbastanza densa.

Immergere per 3 minuti i gamberetti in abbondante acqua bollente salata.

Se si usano gamberetti freschi, sgusciarli e fare la stessa cosa.

Scolarli e farli raffreddare dentro una ciotola con dell’acqua ghiacciata.

Quando i gamberetti sono freddi, sgocciolarli bene dall’acqua e metterli in una ciotola.

Condirli con la salsa cocktail e mescolare bene.

Io, aggiungo della lattuga tagliata in modo sottilissimo e amalgamo bene il tutto.

Lavare le foglie di lattuga, asciugarle bene e sistemarle sul fondo di un bicchiere da martini o di una coppetta.

Versare un pochino di salsa, i gamberetti e altra salsa.

Conservare in frigo.

Precedente Salsa cocktail Successivo Insalata di pollo e ananas

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.