Barchette con cocktail di gamberetti

Le barchette con coktail di gamberetti sono un ottimo finger food adatto per un buffet o un aperitivo. Fanno molta scena ma, soprattutto, sono molto buone. Il sapore dei gamberetti con la salsa cocktail e la pasta brisèè sono un connubio perfetto.

Sono semplici e veloci da preparare e si prestano a numerose farciture.

La comodità è che si possono preparare 1-2 giorni in anticipo e, quando sono completamente fredde,  conservarle in una scatola di latta per poi, riempirle all’ultimo momento. Io le ho fatte con il cocktail di gamberi ma, naturalmente, ognuno può farcirle come vuole.

Sono carinissime da vedere e molto buone. Vedrete, spariranno in un baleno!

pasta brisèe   

cocktail di gamberi

Barchette on ocktail di gamberetti

Per prima cosa, preparare la pasta birisèe (ricetta QUI) e il cocktail di gamberetti (ricetta QUI). Potete anche comprarli già fatti ma non ne vale assolutamente la pena, ci vuole pochissimo tempo per preparare il tutto.

Procurarsi degli stampini con la forma che si preferisce. Io ho optato per quelli a barchetta.

Stendere la pasta brisèe e foderare gli stampini. Non è necessario imburrarli in quanto la pasta è già ricca di burro.

Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

Mettere dei ceci secchi in ogni stampino.

Accendere il forno a 180°  e, quando raggiunge la temperatura, cuocere le barchette in bianco e cuocere per circa 10-11 minuti.

Quando sono cotte, eliminare i ceci e far raffreddare.

Riempire le barchette con il cocktail di gamberi poco prima di servire (massimo un’ora) altrimenti la pasta tenderà a rammollire

Provatele! Sono buonissime!!!

Barchette con cocktaul di gamberetti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mi trovate anche su Facebook, Google+ e Pinterest

Precedente Succo di frutto all'albicocca - Ricetta Bimby Successivo Insalata di ceci e pomodori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.