Cous cous freddo con verdure

Oggi voglio raccontarvi una ricetta fresca e deliziosa che in questa calda estate preparerete spesso: il Cous cous freddo con verdure. Io l’ho preparato per la mia prima giornata di mare, messo in un barattolo e portato direttamente in spiaggia nella mia borsa frigo. E che vi devo dire… meraviglioso! Fresco e delicato, proprio quello che ci vuole dopo una calda mattinata di sole e di mare. Se ancora non avete mai assaggiato il cous cous, penso che sia arrivato proprio il momento di farlo. E se vi dico che è semplicissimo e veloce da preparare, non vi sono proprio scuse per non correre subito a leggere la ricetta del mio Cous cous freddo con verdure

Cous cous freddo con verdure

cous cous freddo
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    12-14 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Cous cous 200 g
  • Peperoni 600 g
  • Zucchine 400 g
  • Piselli surgelati 150 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete il cous cous in una larga ciotola e versateci sopra 300 ml di acqua tiepida. Mescolate per bene con un cucchiaio e lasciatelo ammorbidire per 10-15 minuti. Intanto lavate i peperoni e le zucchine, puliteli e tagliateli a cubetti piccoli. Versate in una larga padella 2-3 cucchiai di olio evo, i peperoni e le zucchine a cubetti, i piselli ancora surgelati. Lasciate cuocere le verdure a fuoco medio, e rigirandole spesso per circa 12-14 minuti. a fine cottura regolate di sale e mescolate per bene. Dividete i grani di cous cous con le mani delicatamente. Ora versate sul cous cous tutte le verdure cotte e 3-4 cucchiai di olio evo. Mescolate per bene. Coprite la ciotola e trasferite il Cous cous freddo con verdure in frigo sino al momento di gustarlo. Se anche voi volete portarlo in spiaggia, traferitelo in singoli barattoli di vetro, uno per persona.

    Seguimi anche su FACEBOOK e resta sempre aggiornato su tutte le mie nuove ricette

    Leggi anche tutte le mie Insalate di riso

 

Lascia un commento