Spaghetti con pomodori e scaloppine

Questi spaghetti con pomodori e scaloppine sono un piatto unico un po’ diverso…..ho trovato la ricetta su un vecchio giornale di cucina e mi ha ispirato. Ho modificato un po’ perchè la ricetta originale conteneva olio e burro, io l’ho alleggerita togliendo il burro.

 

Ingredienti per gli spaghetti con pomodori e scaloppine

 

Leggi anche  Tagliatelle tilapia pinoli pangrattato

Dosi per 4 persone

240 gr di spaghetti

4 pomodori maturi

4 scaloppine di vitello (circa 400 gr)

4 cucchiai di olio evo

peperoncino

sale

pepe


Preparate le scaloppine, battetele con il batticarne per appiattirle e tagliatele a striscioline, salatele e pepatele da entrambe le parti.

Scaldare l’olio in una padella, mettere le striscioline di scaloppine e far rosolare alcuni minuti per parte, una volta cotta la carne metterla in un piatto al caldo.

Leggi anche  Straccetti di vitello in insalata

Nella stessa padella dove abbiamo cotto la carne mettere i pomodori spelati e tagliati anch’essi a listarelle, salateli e fateli saltare per 5 minuti a fuoco vivace. Unite un pezzetto di peperoncino.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e trasferiteli nella padella con i pomodori, fate saltare qualche minuto, aggiungete le striscioline di scaloppine, far saltare ancora velocemente, pepare e servire caldissime.

Leggi anche  Paglia e fieno con pomodorini pachino

Buon appetito

spaghetti con pomodori e scaloppine

Guarda anche

Precedente Torta di mele cremosa senza zucchero Successivo Fagiolini arrotolati | Ricetta sfiziosa con verdura

Lascia un commento