Cantuccini ai pistacchi

Che buoni che sono i cantuccini, a me piacciono tantissimo, quindi quando li ho visto preparare questi cantuccini ai pistacchi nella trasmissione “la ricetta è servita”, ho deciso subito di provare a farli. Ho fatto  la versione ai pistacchi senza cioccolato, la proverò sicuramente al più presto anche aggiungendo il cacao.

I pistacchi meglio se di ottima qualità come quelli di Bronte

[quote]La Sicilia è l’unica regione italiana dove si produce il pistacchio (pistacia vera) e la cittadina etnea, con oltre tremila ettari in coltura specializzata, ne esprime l’area di coltivazione principale (più dell’80% della superficie regionale) con una produzione dalle caratteristiche peculiari. Bronte, Eden di pistacchio, con un frutto dal gusto e dall’aroma universalmente riconosciuti come unici e particolari. L’ “oro verde”, così è denominato il “Pistacchio verde di Bronte”, rappresenta la principale risorsa economica del vasto territorio della cittadina etnea.[/quote]

Leggi anche  Budino vaniglia in salsa di fichi

cantuccini ai pistacchi blog

Ingredienti per i cantuccini ai pistacchi

250 gr farina

150 gr zucchero

2 uova

40 gr burro

150 gr di pistacchi di bronte

1 cucchiaino di livito

1 pizzico di sale

Ho scottato i pistacchi in acqua bollente e ho eliminato la pellicina. Li ho allargati su una teglia foderata con carta forno e li ho fatti asciugare in forno per qualche minuto a 150° , dopo alcuni minuti ho alzato il forno a 180°

Leggi anche  Caponata agrodolce...

Ho messo lo zucchero nella planetaria, ho aggiunto il burro a temperatura ambiente e ho acceso a bassa velocità. Una volta raggiunta una consistenza sabbiosa ho unito la farina setacciata con il lievito e l’uovo leggermente sbattuto. Ho mescolato un po’ poi ho aggiunto un pizzico di sale e continuato ad amalgamare gli ingredienti .

Leggi anche  Creme caramel fatto in casa

Ho schiacciato i pistacchi e li ho incorporati all’impasto. Ho impastato fino a quando no si è formata una specie di palla.

Ho formato due filoncini, li ho adagiati sulla leccarda del forno foderata con carta forno e li ho cotti in forno caldo a 180° per 25’. Ho fatto raffreddare i filoncini e li ho tagliati in diagonale ricavando delle fettine di 1 cm. di spessore.

Ho allineato i cantucci nella teglia e li ho infornati per altri 10’a tostare.

I cantuccini ai pistacchi sono pronti, buonissimi e fragranti…..l’unico pericolo è finirli troppo in fretta!!!!!

Guarda anche

Precedente Pomodori ripieni di trenette al pesto Successivo Torta della nonna al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.