Biscotti mascherati, ricetta carnevale

Domani è martedì grasso e la tradizione vuole che si preparino dolci e dolcetti prevalentemente fritti, io non amo il fritto e se anche tu come me non vuoi friggere o vuoi comunque rimanere più leggera puoi preparare questi biscotti mascherati. E’ la prima volta che uso la pasta di zucchero e  il risultato non è perfetto ma essendo carnevale ogni scherzo vale e anche lo scherzo che mi hanno fatto i biscotti mascherati ne fa parte 🙂

Leggi anche  Barchette di belga-ricetta leggera

biscotti mascherati

Biscotti mascherati

450 gr di farina

200 gr di zucchero a velo

130 gr di farina di nocciole

250 gr di burro

2 uova

pasta di zucchero

marmellata

stelline di zucchero

Ho messo nella planetaria lo zucchero a velo, le due farine e il burro freddo di frigo tagliato a dadini, ho impastato con la foglia (se non avete la planetaria potete farlo con un robot da cucina) fino a quando non è sabbioso, a questo punto aggiungo 1 uovo e 1 tuorlo, guardo se basta e se invece rimane ancora slegata aggiungo ancora l’albume. Io ho usato anche l’albume. Ho tirato fuori dalla planetaria e ho finito di formare la palla, ho messo in frigo per 1 ora.

Leggi anche  Nocciotelli golosi e cioccolatosi | Ricetta facile e veloce

Trascorsa l’ora ho steso la frolla non troppo sottile e ho intagliato delle mascherine.

Ho cotto in forno per 15 minuti a 160°, se vuoi usare la frolla tradizionale cuoci 10-12 minuti a 180°.

Ho lasciato raffreddare i biscotti e ho steso la pasta di zucchero aiutandomi con dello zucchero a velo. Ho ritagliato tante mascherine quanti sono i miei biscotti.

Leggi anche  Sorbetto mele e fragole | Scopri tutti gli usi che puoi farne

Ho scaldato 2 cucchiai di marmellata con 1 cucchiaio di acqua e ho messo a sciogliere sul fuoco.

Ho spennellato i biscotti con la marmellata e ho ricoperto con la pasta di zucchero.

Ho spennellato altra marmellata sui bordi e dove volevo mettere le decorazioni e ho applicato le stelline di zucchero.

I biscotti mascherati per carnevale sono pronti……buon divertimento!!!!

titolo blog3

Guarda anche

Precedente Torta di cri, come ti riciclo il pane Successivo Schiacciata di carnevale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.