Crea sito

Zuppetta di ceci e prezzemolo al limone | Ricetta leggera

Siamo in primavera e giornate calde si alternano a giornate piuttosto fresche e allora niente di meglio di una calda minestra! Oggi vi propongo una gustosa zuppetta di ceci e prezzemolo al limone, un primo nutriente, ma allo stesso tempo leggero!

zuppetta di ceci vegetariano
  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Porzioni: 4-6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Ceci cotti 700 g
  • Piccola cipolla 1
  • Prezzemolo 40 g
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Brodo vegetale 1 l
  • Limone non trattato 1
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato fresco q.b.
  • Peperoncino in polvere (facoltativo) 1 pizzico
  • Aglio (facoltativo) 1 spicchio

Preparazione

  1. Preparate il brodo come da vostra abitudine.

  2. Sbucciate e tritate la cipolla. Lavate il prezzemolo ed eliminate i gambi più grossi. Tritate il prezzemolo e tenete un cucchiaio da parte, servirà per decorare la zuppetta.

  3. Scaldate l'olio in una casseruola e soffriggete la cipolla con il prezzemolo per 5 minuti circa a fiamma bassa. Se vi piace l'aglio potete tritarlo e aggiungerlo al soffritto di cipolla e prezzemolo, altrimenti non è necessario.

  4. Aggiungete i ceci e il brodo al soffritto e portatelo a bollore. Coprite la casseruola e fate sobbollire la zuppetta di ceci per una ventina di minuti, dopodiché la frullate parzialmente, in modo che mantenga una certa consistenza.

  5. Lavate il limone e grattugiate la buccia di mezzo limone, stando attenti a prelevare soltanto la parte gialla, perché quella bianca è molto amara. Spremete il succo di mezzo limone e aggiungetelo alla zuppa.

  6. Assaggiate la zuppa e aggiustatela di sale e pepe nero macinato fresco, oppure aggiungete un pizzico di peperoncino piccante in polvere.

  7. Distribuite la zuppetta di ceci nei piatti e servitela con la scorza di limone grattugiata, un po' di prezzemolo tritato e una spolverata di pepe nero.

  8. Buon appetito! Eet smakelijk!

Note

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su TwitterInstagram e Pinterest!
 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *