Polpo bollito alla palermitana o purpu vugghiutu

Polpo bollito alla palermitana o purpu vugghiutu

Il polpo bollito alla palermitana o purpu vugghiutu è un piatto tipico dello street food di Palermo. Anticamente a Mondello, la bellissima spiaggia della citta’, si trovavano le bancarelle in cui si potevano gustare frutti di mare e specialità tra cui il polpo bollito. Oggi queste bancarelle sono state sostituite da trattorie e ristorantini dove ancora però la tradizione del purpu vugghiutu continua.
Oggi noi faremo a casa il polpo bollito alla palermitana e per farlo ci servirà acquistare dei polpi maiolini, che rispetto ai polpi di sabbia sono piu saporiti.

INGREDIENTI

POLPO
ACQUA
SALE
LIMONE

Pulite il polpo e se preferite svuotate anche la testa. Se il polpo è fresco e non congelato, tenetelo un po’ in freezeer, perché cosi sarà piu tenero. Anticamente i pescatori sbattevano il polpo appena pescato sugli scogli per evitare appunto che risultasse troppo duro.
Portate a bollore l’acqua in una grande pentola e salate . Poi calate per 3 volte il polpo dentro l’acqua bollente e quindi lasciate cuocere. La cottura dipende sempre dalla grandezza del polpo, per accettarvi che la cottura sia ottima infilzate il polpo con una forchetta. Il polpo dovrà risultare morbido e al dente allo stesso tempo. Lasciate per 10 minuti a riposare nell’acqua di cottura e poi servite caldo in un piatto da portata. Tagliatelo a pezzettini e condite semplicemente con il limone.
È un ottimo antipasto, per stuzzicare l’appetito e molto leggero e fresco sopratutto nelle sere calde d’estate.
Con lo stesso sistema di cottura o se ne avanza potete realizzare altri piatti freschi e leggeri come l’insalata di polpo, aggiungendo sedano e carota a crido, condito con olio e limone oppure anche con drlle patate bollite da huarnire con del trito di prezzemolo.
Se questa ricetta vi è piaciuta lasciatemi un like e continuate a seguirmi. Buon appetito .

Precedente Brociolone, la tradizione a tavola Successivo Nutellosi alla frutta secca, biscotti alla nutella