Barchette di peperoni ripieni

Improvvisiamo qualcosa coi peperoni… un ripieno di olive, capperi, cipolle, un po’ di erbette e pane raffermo. Dritti in forno, poi aggiungiamo un po’ di provola ed eccole qua! Barchette di peperoni ripieni per un pranzetto saporito! 😋

Barchette di peperoni
  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Peperoni verdi piccoli
  • 80 gPane raffermo
  • 40 gProvola affumicata
  • 40 gOlive snocciolate
  • 20 gCapperi
  • 1/2Cipolla
  • Timo
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pangrattato

Strumenti

  • Robot da cucina

Preparazione

  1. Prendete 8 peperoni verdi piccoli, tagilateli a metà togliendo semi, parti bianche e picciolo.

    Per il ripieno triturate nel robot da cucina il pane raffermo, una manciata di timo, una manciata di prezzemolo, i capperi, la cipolla e le olive, fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

    Distribuite il ripieno all’interno dei peperoni, a formare un leggero strato, e disponeteli su un foglio di carta forno in una teglia.

    Spolverizzate con pangrattato, aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e pepe e infornate a 180° per 30 minuti circa.

    Nel frattempo, tagliate a cubetti la provola affumicata e quando i peperoni cominciano ad essere bruciacchiati ai bordi, toglieteli momentaneamente dal forno, aggiungete la provola e rinfornate per 5 minuti, giusto il tempo di farla sciogliere un po’.

    Serviteli caldi, come sfizioso antipasto o come saporito contorno ad accompagnare i vostri secondi.

SEGUICI SUI SOCIAL!

Metti MI PIACE alla nostra pagina FACEBOOK —-> QUI 
Seguici anche su INSTAGRAM —–> QUI

Se ti è piaciuta questa ricetta, condividila e lascia un commento qui sotto ⬇️⬇️⬇️
Se vuoi vedere altre ricette, torna alla HOME

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Gnocchi burro e salvia Successivo Fusilli tricolori funghi e speck

Lascia un commento