Maccheroncini con ragù di carciofi e piselli

Maccheroncini con ragù di carciofi e piselli: la ricetta presentata oggi è un piatto sicuramente molto fresco e leggero. Per la cui buona riuscita è consigliabile l’ impiego di piselli  freschi, riconoscibili dal bacello liscio e di colore verde brillante. Se desiderate preparare, questa ricetta fuori stagione, come ho appena fatto, potete utilizzare carciofi e piselli surgelati.

maccheroncini

Ingredienti: ( per 4 persone )

350g di maccheroncini lisci

2 carciofi

150g di piselli sgranati

300g di pomodori maturi e sodi

1 cipolla

il succo di 1/2 limone

1 mazzetto di prezzemolo

4 cucchiai di olio extra vergine d’ oliva

2 cucchiai di formaggio grana grattuggiato

sale

pepe

Preparazione:

Pulire i carciofi privandoli dei gambi, delle foglie esterne dure e delle punte; dividerli a metà, eliminare l’ eventuale peluria interna, taglirli a spicchi sottili, immergerli in acqua fredda e con succo di limone per evitare che anneriscano.

Scottare i pomodori in acqua bollente, scolarli, privarli della buccia, dei semi e tagliare la polpa a dadini.

Lavare il prezzemolo, asciugarlo e tritarlo; sbucciare la cipolla e tritarla.

Mettere l’ olio in un tegame e farvi appassire la cipolla tritata; aggiungere i carciofi scolati, i piselli e cuocerli per 5-6 minuti; unire i dadini di pomodoro, salare e pepare, continuare la cottura per altri 7-8 minuti a tegame coperto e a fuoco moderato e cospargere con  il prezzemolo tritato.

Nel frattempo cuocere i maccheroncini al dente in abbondante acqua salata; scolarli, condire con il ragù di carciofi e piselli, cospargerli con il formaggio grana e servirli caldi in tavola.

Questa voce è stata pubblicata in primi piatti e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.