Frittata con cipolle

La frittata con cipolle è un piatto classico della cucina italiana. Un piatto che si accompagna molto bene ad un’ insalata, con formaggi in genere, come antipasto, basta tagliarli in tanti piccoli quadratini o come companatico nei panini  ( ottimo per gite fuori porta ). Per cuocere frittate usate sempre e soltanto padelle antiaderenti o di ferro, non correrete il rischio di attaccature.Inoltre ricordate che le uova per le frittate devono essere appena appena sbattute: la schiuma che si forma con una prolungata frullatura non fa che appesantire il prodotto finito;

frittata su marmo

Ingredienti: ( per 4 persone )

2 cipolle medie bianche

5 uova

3 cucchiai di grana

3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

sale

un pizzico di pepe

Preparazione:

  • Mondate le cipolle e tagliatele a mezza luna molto sottili.
  • In una padella antiaderente fate soffriggere nell’olio, a fuoco basso, le cipolle con un pizzico di sale, fino a quando incominceranno ad appassire.
  • In una terrina rompete le uova, aggiungetevi un pizzico di sale e pepe macinato al momento e aggiungetevi le cipolle.
  • Amalgamare velocemente il tutto e versare il composto nelle padella caldissima rimasta apppena unta e cuocete la frittata per 3 minuti, quindi giratela e cuocetela per altri 3 minuti dall’altro lato; nel girarla aiutatevi con il coperchio delle dimensioni della padella stessa.
  • Dopodichè ponetela su un piatto e servite.
Questa voce è stata pubblicata in varie e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.